top of page

Incendio boschivo doloso: arrestato un 55enne a Carolei

I carabinieri della Compagnia di Cosenza in collaborazione con i militari della stazione di Carolei hanno arrestato un uomo colto in flagranza mentre appiccava un incendio


CAROLEI - 17 lug. 21 - I carabinieri della compagnia di Cosenza hanno arrestato un 55enne originario del capoluogo bruzio per il reato di incendio boschivo doloso. I militari della stazione carabinieri di Carolei (CS), sono intervenuti dopo una segnalazione alla centrale operativa da parte di un automobilista. Lungo la SS278, sul tratto che da Vadue conduce a Carolei, c'era un uomo che percorreva il tratto di strada a piedi, ed era intento ad accendere diversi fuochi lungo il margine della carreggiata.

L’uomo era stato segnalato anche alla stazione carabinieri di Carolei. I militari hanno quindi potuto verificare che erano attivi piccoli focolai, appiccati a breve distanza uno dall'altro, lungo il margine della strada statale. A rischio, però, era tutta la fitta vegetazione.



Percorso un altro breve tratto della SS278, i militari sono riusciti a sorprendere il 55enne nell'attimo in cui stava appiccando di nuovo il fuoco con un accendino. Il 55enne è stato subito immobilizzato. Le fiamme, fra l'altro, si stavano velocemente propagando verso una vasta area di macchia mediterranea. ,Sono stati avvisati i vigili del fuoco che hanno inviato sul posto una squadra per domare l'incendio ed evitare che si potesse pericolosamente propagare verso le aree circostanti.

Alla luce di quanto accaduto, i militari hanno tratto in arresto in flagranza il 55enne per il reato di incendio boschivo doloso e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, l'indagato è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del giudizio direttissimo.




Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page