top of page

I "Guerrieri" di Scalea conquistano le olimpiadi di Problem solving

Gli alunni della V dell'Istituto comprensivo Caloprese conquistano il primo posto alle olimpiadi nazionali di Problem Solving a squadre a Cesena


Gli alunni della V dell'Istituto comprensivo Caloprese conquistano il primo posto alle olimpiadi nazionali di Problem Solving a squadre a Cesena

🔵 segui le notizie sul canale whatsapp di miocomune ➡️


Scalea, 14 aprile 2024 - Un trionfo per gli alunni della V dell'Istituto Comprensivo Caloprese di Scalea che si sono laureati campioni nazionali alle olimpiadi di problem solving nella categoria a squadre delle primarie.

Gianfranco Arcuri, Enea Cetraro, Giorgio Greco e Luigi Raillo, componenti del team "I Guerrieri", hanno sbaragliato la concorrenza di circa 600 partecipanti provenienti da tutta Italia, risolvendo i quesiti in soli 50 minuti su un tempo massimo di un'ora e mezza, ottenendo un punteggio eccezionale.

Un traguardo straordinario raggiunto grazie all'impegno e alla dedizione dei ragazzi, coadiuvati dalle insegnanti Claudia Pasqualucci e Maria Rosaria Cava per la scuola primaria e Carmela Diurno e Claudia Pasqualucci per la secondaria.


Un plauso particolare va all'ingegnere Vincenzo Fragola che ha collaborato attivamente durante la fase di preparazione, fornendo agli studenti una spiegazione chiara e accessibile dei concetti informatici chiave per la risoluzione dei quesiti.

La vittoria dei "Guerrieri" rappresenta un motivo di grande orgoglio per l'intero istituto, intitolato a Gregorio Caloprese, per le famiglie dei ragazzi, per la scuola e per l'intera riviera dei cedri.


Il progetto:

 L'obiettivo è quello di sviluppare negli studenti competenze trasversali e metodologie di apprendimento che li preparino alle sfide del futuro.

Cosa prevede il progetto:

  • Sviluppo di competenze di base: Migliorare la comprensione del linguaggio, anche in contesti non scolastici, e l'approccio al problem solving.

  • Competenze tecniche: Acquisire familiarità con gli strumenti informatici per la risoluzione di problemi.

  • Problem solving avanzato: Sviluppare metodologie di problem solving applicabili a diverse discipline e competenze relazionali per un lavoro di gruppo efficace.

Destinatari:

Il progetto è aperto agli alunni della scuola primaria (IV e V) e secondaria di primo grado (I, II e III) che dimostrano interesse e attitudine.

Attività:

  • Allenamento: Spiegazione del regolamento delle gare di problem solving, presentazione degli strumenti informatici utili e formazione di gruppi con tutor (alunni che hanno già partecipato alle gare) per allenamenti mirati su:

  • Regole e deduzioni

  • Fatti e conclusioni

  • Grafi

  • Knapsack

  • Pianificazione

  • Crittografia

  • Movimenti di un robot

  • Sottosequenze

  • Elementi di pseudolinguaggio

  • Analisi del testo

  • Problemi con il testo in lingua inglese

  • Gare di allenamento: Partecipazione alle gare proposte dal sito www.olimpiadiproblemsolving.com per selezionare la squadra che parteciperà alla gara regionale delle olimpiadi.


Il progetto di problem solving dell'Istituto Comprensivo "G. Caloprese" rappresenta un'importante opportunità per gli studenti di sviluppare competenze trasversali e metodologie di apprendimento che saranno preziose per il loro futuro.

Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page