top of page

Guardia costiera, cambio al vertice alla capitaneria di porto di Corigliano Calabro

Corigliano Rossano, cerimonia di avvicendamento al comando tra il capitano di fregata Alberto Mandrillo ed il capitano di fregata Francesco Cillo


CORIGLIANO ROSSANO - 4 giu. 21 - Si è svolta questa mattina, nel piazzale della sede della guardia costiera, la cerimonia di avvicendamento al comando della capitaneria di porto di Corigliano Calabro. cambio al comando, tra il capitano di fregata Alberto Mandrillo ed il capitano di fregata Francesco Cillo, alla presenza del direttore marittimo della Calabria e Basilicata tirrenica, Contrammiraglio Antonio Ranieri.

La cerimonia, tenuta nel rispetto delle misure imposte dall'emergenza sanitaria in atto, ha visto la partecipazione di una ristretta rappresentanza del personale militare e civile della sede.

Il contrammiraglio Ranieri, nel trarre un bilancio delle attività svolte dalla capitaneria di porto di Corigliano Calabro e dagli uffici marittimi dipendenti di Cariati, Trebisacce e Montegiordano, ha espresso apprezzamento al personale militare e civile tutto, per la qualificata professionalità esercitata in favore dell’utenza, e nell’ambito dei diversi profili istituzionali attribuiti dalla normativa vigente al Corpo delle capitanerie di porto.



Prima di cedere il comando, dopo quasi due anni, per assumere un nuovo incarico presso lo Stato Maggiore della marina militare nella sede di Roma, il Comandante Mandrillo ha voluto ringraziare le autorità provinciali e locali ed, in particolare, il prefetto di Cosenza, Cinzia Guercio, per "aver costituito un autorevole e costante punto di riferimento e coordinamento per l’intero compartimento marittimo”, il procuratore capo facente funzioni della procura della Repubblica presso il Tribunale di Castrovillari, Simona Manera, "per l’assidua e sensibile opera di indirizzo e direzione nelle diverse attività di polizia giudiziaria espletate”, nonché le forze armate e di polizia con cui la guardia costiera ha sempre operato, in costante e crescente sinergia.

Il capitano di fregata Francesco Cillo, VII comandante della capitaneria di porto di Corigliano Calabro, è entrato in accademia navale nel 1999 e proviene dalla capitaneria di porto di Termoli ove ha ricoperto l'incarico di comandante in 2ª. Nel prendere la parola, il comandante Cillo ha ringraziato il collega per il lavoro svolto, assicurando un’azione di continuità nel perseguimento delle linee programmatiche rese dalla superiore direzione marittima di Reggio Calabria e dal comando generale del Corpo delle capitanerie di porto.




261 visualizzazioni

Comentarios


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page