top of page

Grisolia, no alle acque piovane nella fognatura. Via ai controlli

Grisolia, acque piovane nella fognatura, il sindaco dà il via ai controlli


Grisolia, acque piovane nella fognatura, il sindaco dà il via ai controlli


GRISOLIA – 18 ott. 23 - “Scaricare le acque piovane nella rete fognaria è un reato”. È quanto evidenzia in una nota ufficiale il sindaco di Grisolia, Saverio Bellusci. Una sorta di avvertimento alla popolazione. Nella nota, il sindaco evidenzia che tale pratica: “Oltre che a creare gravi problemi alla salute pubblica e all'igiene, porta a intasamenti e rigurgiti con conseguente sollevamento dei tombini della rete fognaria, allagamento e inquinamento del manto stradale, deterioramento degli impianti di depurazione”. Insomma, una serie di problemi per il territorio e per gli stessi cittadini.



Facendo riferimento al decreto legislativo in materia e al regolamento di polizia urbana, il sindaco Bellusci, scrive: “Tutti i cittadini del comune di Grisolia, il cui sistema di raccolta delle acque meteoriche scarica nel sistema fognario comunale delle acque nere”, sono invitati: “A provvedere prima dell'avvio al controllo da parte degli organi competenti, ufficio tecnico comunale e polizia municipale, e comunque entro e non oltre il 31 ottobre, al distacco delle tubazioni e al convogliamento altrove delle acque piovane immesse nella rete della pubblica fognatura, e lasciare il libero deflusso sulle vie pubbliche”. L'invito ai cittadini è anche di segnalare al numero dell'ufficio tecnico del comune “eventuali o presunte immissioni abusive di acque meteoriche: caditoie, pluviali, aree private, ecc. nella rete fognaria comunale”.



43 visualizzazioni

Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page