Grisolia, Covid: il comune di Diamante sospende un chiosco bar frequentato dalle ragazze contagiate

Il comune di Diamante ha preso il provvedimento su richiesta del dipartimento di prevenzione dell'Asp

DIAMANTE - 21 ago. 20 - Il Comune di Diamante, su richiesta del Dipartimento Prevenzione dell’ASP Cosenza, ha emesso una ordinanza di sospensione delle attività del chiosco bar presente in uno stabilimento balneare nel territorio di Diamante. Il provvedimento, a titolo cautelativo, è stato adottato In riferimento all’esito dei tamponi risultati positivi di due ragazze che, presenti nel territorio per un periodo di vacanza nel Comune di Grisolia, durante la loro permanenza hanno frequentato il bar. L’ordinanza prevede la sospensione dell’attività del chiosco bar sino a sanificazione e all’esito del tampone che sarà effettuato sul dipendente, sottoposto a quarantena, che il titolare ha indicato come preposto ad occuparsi del locale. Si intendono tranquillizzare cittadini e ospiti sull'adozione corretta di tutti i protocolli e le procedure necessarie alla tutela della salute pubblica. Si rinnova, sempre e comunque, l’invito alla prudenza e all'osservanza di tutte le norme comportamentali e di distanziamento sociale previste per prevenire la diffusione del Covid -19. Il Sindaco, terrà domani alle 10 una diretta facebook per parlare di questa vicenda e delle altre problematiche di questo periodo.


Intanto a Grisolia sono state sottoposte al tampone 38 persone che hanno avuto contatto con le due ragazze del nord. Nei prossimi giorni si conoscerà l'esito. Qualcuno ha già effettuato spontaneamente il test in strutture private.

2,891 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)