top of page

"Frontiera": sentenza della corte d'Appello: ecco le condanne

Liquidate le spese ai Comuni di Scalea, Cetraro e Praia a Mare. Si è concluso in corte d'Appello il processo "Frontiera".


CATANZARO – 28 mag. 21 – La Corte d'Appello, seconda sezione penale, presidente Caterina Capitò, ha emesso la sentenza nel processo convenzionalmente denominato “Frontiera”, in riforma della sentenza del Tribunale di Paola. Queste le decisioni:

dichiara il non doversi procedere nei confronti di Angelo Chianello per il capo 4, perché estinto per intervenuta prescrizione.

Francesco Muto: colpevole del reato al capo 69 e lo condanna alla pena di anni 20 di reclusione.

Applicata nei confronti di Francesco Muto la misura di sicurezza della libertà vigilata per la durata di tre anni.

In relazione al capo 69, disposta la confisca dei beni e rapporti finanziari riconducibili a Francesco Muto, con esclusione di quelli per i quali è già intervenuto provvedimento di dissequestro.

Ritenuto assorbito il reato di cui al capo 13 ascritto a Luigino Valente in quello di cui al capo 18;

esclusa la recidiva contestata a Pierpaolo Bilotta e Agostino Iacovo.



Rideterminata la pena per:

Pierpaolo Bilotta in anni 2 di reclusione ed 3.300 euro di multa;

Alessandra Magnelli 3 anni e mesi 9 di reclusione ed € 1000,00 di multa;

Simona Maria Assunta Russo 3 anni e mesi 9 di reclusione ed € 1000,00 di multa;

Antonio Mandaliti 14 anni di reclusione;

Luigino Valente 22 anni, 10 mesi e 10 giorni di reclusione.

Dichiarata la perdita di efficacia della misura cautelare in atto applicata a Francesco Muto in relazione al capo 58 disposta l’immediata liberazione ove non detenuto per altro titolo o causa.

Dichiarata la perdita di efficacia della misura cautelare applicata a Pier Matteo Forestiero, limitatamente al capo 58.

Inammissibile l’appello del Pm proposto con riferimento al trattamento sanzionatorio.

Revocate le statuizioni civili nei confronti di Agostino Bufanio Confermata, nel resto, la sentenza impugnata.

Condannati:

Abbruzzese Antonio, Bencardino Davide, Campagna Vincenzo, Candente Giuseppe, Caroprese Gino, Carrozzini Luca, Carrozzini Marco, Casale Enzo, Chiappetta Simone, Crusco Giuseppe, Favaro Gaetano, Fullin Amedeo, Gallo Cono, Gallo Vito, Iacovo Emilio, Pignataro Antonio, Tommaselli Mariangela, Tufo Alexander al pagamento delle ulteriori spese processuali.



Condannati:

Iacovo Emilio, Gallo Vito, Valente Luigino, Gallo Cono, Casale Enzo, Iacovo Agostino, Favaro Gaetano, Campagna Vincenzo, Tufo Alexander, Caroprese Gino, Crusco Giuseppe, Muto Francesco, Mandaliti Antonio, Forestiero Pier Matteo, Bencardino Davide, Pignataro Antonio, Cffiappetta Simone, Abbruzzese Antonio, Russo Simona Maria Assunta, Magnelli Alessandra, alla rifusione delle spese di costituzione sostenute dalle parti civili Regione Calabria, Provincia di Cosenza e Comune di Scalea, che liquida in € 2000,00 ciascuno, oltre accessori di legge.

Condannati:

Iacovo Emilio, Muto Francesco, Mandaliti Antonio, Forestiero Pier Matteo, Bencardino Davide, Pignataro Antonio, Chiappetta Simone, Abbruzzese Antonio, Russo Simona Maria

Assunta, Magnelli Alessandra alla rifusione delle spese di costituzione sostenute dal Comune di Cetraro, che liquida in € 2000,00, oltre accessori di legge.

Condannati:

Iacovo Emilio, Mandaliti Antonio, Forestiero Pier Matteo, Bencardino Davide, Pignataro Antonio, Chiappetta Simone alla rifusione delle spese di costituzione sostenute dal Comune di Praia a Mare, che liquida in € 2000,00, oltre accessori di legge.



Comentários


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page