top of page

Oggi l'ultimo saluto alle giovani vittime dell'incidente di Corigliano Rossano

L'amministrazione comunale ha dichiarato il lutto cittadino. I familiari delle vittime hanno conferito l'incarico legale all'avvocato Francesco Nicoletti


CORIGLIANO ROSSANO – 21 lug. 21 – Oggii l'ultimo saluto alle due giovani vittime dell'incidente stradale avvenuto sulla Statale 106, a sud dello svincolo per l'area urbana di Rossano.

LE CERIMONIE FUNEBRI

I funerali dei due giovani si svolgeranno in due orari diversi e in due chiese diverse. Invece, le due famiglie hanno scelto di affidare allo stesso legale, la propria difesa. Oggi, mercoledì 21 luglio alle ore 17.30, nella Chiesa di Santa Teresa di Gesù Bambino, nell'area urbana di Rossano a Corigliano Rossano, avranno luogo i funerali di Raffalele Misuraca, il diciannovenne di Rossano. E sempre oggi, 21 luglio, alle ore 19.30, nella Parrocchia Maria Madre della Chiesa, nell'area urbana di Rossano Scalo a Corigliano Rossano, si terranno i funerali di Altea Morelli, la giovane diciassettenne.



IL LUTTO CITTADINO

“La scomparsa dei due giovanissimi Altea Morelli e Raffaele Misuraca è un’immane tragedia che ha scosso un’intera comunità. Tutta Corigliano-Rossano in queste buie ore si stringe intorno alle famiglie colpite da questa grave e inaudita sciagura”. E' quanto si legge in una nota dell'amministrazione comunale che fa sapere: “ha deciso che sarà proclamato il lutto cittadino per il giorno in cui avranno luogo le esequie di Altea e Raffaele (oggii mercoledì 21 luglio) e invita tutta la cittadinanza a esprimere vicinanza e solidarietà ai familiari delle due giovani vittime”.



L'INCARICO ALL'AVVOCATO NICOLETTI

Nella mattinata di oggi, il sostituto procuratore di Castrovillari titolare del fascicolo ha conferito incarico al consulente dott. Walter Caruso per l’esame autoptico sulle giovanissime vittime dell’incidente mortale verificatosi alle prime ore di domenica scorsa lungo la Strada Statale 106 jonica all’altezza di località Crosetto. Nella giornata di ieri, da parte della Procura era stato conferito incarico all’Ing. Tarsitano al fine di ricostruire la dinamica del sinistro.

Entrambe le famiglie delle vittime hanno conferito mandato difensivo all’avvocato Francesco Nicoletti al quale hanno espressamente richiesto di fare totale chiarezza su quanto tragicamente accaduto alle prime ore dell’alba del 18 luglio. Quali propri consulenti di parte, le famiglie hanno nominato il dott. Vannio Vercillo per l’esame autoptico e l’ing. Fausto Carelli per la ricostruzione del sinistro.

EVENTI RINVIATI

Per il lutto cittadino proclamato dal sindaco Flavio Stasi alla luce del terribile incidente stradale che ha portato alla prematura scomparsa dei due giovani, l’assessore alla Città della Cultura e della Solidarietà Donatella Novellis ha ritenuto doveroso annullare, a data da destinarsi, l’evento “Il complesso monastico del Patir tra sinergie, conoscenza e valorizzazione”, previsto per domani



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page