Diamante, tutto pronto per il Gran Gala della solidarietà per Enza Minervino

Sabato 11 dicembre, in programma a Diamante il Gran Gala della solidarietà organizzato dal Cinecircolo Grande




DIAMANTE – 9 dic. 21 - Sabato prossimo, 11 dicembre, alle ore 17.00, al Cineteatro Vittoria di Diamante torna l’appuntamento con il “Gran Galà di solidarietà” organizzato dal CineCircolo Maurizio Grande e dedicato all’indimenticata figura di Enza Minervino. Quest’anno, fanno sapere dal cinecircolo, l’evento sarà realizzato in collaborazione con la Sezione italiana di Amnesty international protagonista della serata di raccolta fondi e solidarietà. Ospiti della serata saranno: Anna Elena Viggiano, del coordinamento donne Amnesty International; Deborah Granata, responsabile dei “Centri giovanili” Exodus di Don Mazzi; Antonio Grillea, referente della circoscrizione Calabria di Amnesty international. Impegno sociale e cinema, nel connubio che caratterizza la manifestazione che, anche per questa edizione, sarà condotta da Ugo Floro, secondo la formula che ha caratterizzato le scorse edizioni.


Una iniziativa collaudata, giunta all'ottava edizione, per porre al centro dell'attenzione la figura di Enza Minervino che aveva fatto tesoro, fra l'altro, del suo impegno nel sociale e non solo. Nel corso della serata, viene premiato il corto vincitore della sezione “menzione straordinaria” del "Mediterraneo Festival Corto”, che si svolge ogni anno nel mese di settembre e che poi ispira il tema del Galà di Solidarietà di dicembre. Quest’anno, a ricevere il riconoscimento sarà "B 52" di Flavio Nani. Un cortometraggio di finzione per denunciare la pericolosa deriva culturale che si nasconde dietro i crimini d’odio a sfondo razzista e xenofobo.



60 visualizzazioni0 commenti