Diamante, iniziativa per la cura del verde pubblico

Sul lungomare una potatura per rendere più bella la passeggiata. Cauteruccio annuncia interventi anche in altre aree della cittadina turistica




DIAMANTE – 19 apr. 22 - La programmazione sul verde pubblico, paga. E' quanto sostiene il consigliere Antonio Cauteruccio, con delega all'ambiente al comune di Diamante. E' stata avviata una iniziativa legata alla potatura delle piante cittadine. Lo ha annunciato sui social il consigliere di maggioranza. Molti cittadini hanno poi rivendicato la pulizia anche in altre zone della cittadina turistica, come la frazione di Cirella. Cauteruccio ha assicurato che il territorio intero cittadino rientra in un programma pianificato. Al momento, “il piacevole colpo d’occhio prodotto dai lavori di potatura” è possibile notarlo sul lungomare, nel centro cittadino. Gli alberi hanno un'altezza e una forma simile e danno l'idea di una cittadina ordinata.



Spiega Cauteruccio, tutto ciò: “Scaturisce dalla programmazione garantita da un appalto di servizio, finalmente unico e biennale; scaturisce – spiega il consigliere con delega all'ambiente - dal prezioso lavoro di coordinamento effettuato con il competente ufficio tecnico per il settore verde pubblico, coordinato dal geometra Vaccaro; scaturisce – aggiunge Cauteruccio - da uno strumento di pianificazione rivoluzionario “Il piano delle potature” previsto in capitolato, scaturisce dall’impegno dell’appaltatore Ditta Spagnuolo e di tutti i suoi dipendenti a cui vanno i miei ringraziamenti e i miei complimenti per il lavoro finora svolto. Scaturisce – aggiunge ancora - dall’impegno quotidiano dell’amministrazione Magorno che non ha solo ottenuto la Bandiera Blu, ma che si comporta da Bandiera Blu e che sulle tematiche ambientali ha puntato tantissimo. I centri urbani di Diamante e di Cirella, le contrade di Diamante e di Cirella, il Parco del Corvino, le aree archeologiche godono finalmente di cure e di manutenzioni costanti e mai sommarie”. E' questo ciò che afferma il consigliere Cauteruccio e ciò che tuti i cittadini delle aree citate devono aspettarsi per il “piano delle potature”.



267 visualizzazioni0 commenti