Diamante, in fiamme uno stabilimento balneare

La solidarietà dell'amministrazione comunale e del sindaco Magorno

DIAMANTE – 11 ott. 20 - In fiamme uno stabilimento balneare. Sulle cause dell'incendio sono in corso gli accertamenti, ma si ritiene che possa trattarsi di un corto circuito, dovuto al malfunzionamento di un congelatore rimasto acceso. Si tratta, al momento, di una delle ipotesi valutate, ma non si escludono altre cause. Ieri, il sindaco Ernesto Magorno, ha portato la solidarietà dell'amministrazione ai proprietari dello stabilimento balneare. «Nella notte un incendio ha distrutto l'attività: siamo vicini alla famiglia e testimoniamo la solidarietà dell'intera comunità e dell'amministrazione comunale»

1.920 visualizzazioni0 commenti