top of page

Cosenza controlli della polizia: rinvenuta droga e munizioni: due denunce

Due denunce della polizia a Cosenza che durante controlli e perquisizioni ha rinvenuto droga e munizioni


Due denunce della polizia a Cosenza che durante delle perquisizioni ha rinvenuto droga e munizioni

COSENZA - 30 nov. 23 - Nella giornata di ieri, il personale della Polizia di Stato ha eseguito, nell’ambito dei servizi straordinari disposti dal Questore della Provincia di Cosenza, Giuseppe Cannizzaro, diversi controlli a Cosenza, finalizzati al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti ed alla diffusione di armi illegalmente detenute, rinvenuta droga e munizioni, due denunce.

Sottoposto a fermo un pedone, in una via principale di Cosenza, si sarebbe mostrato insofferente al controllo di Polizia. Gli agenti hanno quindi subito accertato che l'uomo è gravato da precedenti di Polizia in materia di sostanze stupefacenti, oltre ad avere in atto l’obbligo di presentazione alla P.G.

a Quel punto è stato comunicato all'uomo l'avvio di una perquisizione domiciliare. All’interno del vano cucina, sono stati trovato due involucri in cellophane di cui uno contenente cocaina e l’altro marijuana, recuperato anche un bilancino di precisione.

Oltre a ciò, sono stati rinvenuti 2 proiettili calibro 38 Special e 7 confezioni sigillate di “Gratta e Vinci” ritenute di illecita provenienza.

Durante il controllo, l’uomo, preso da uno stato d’ira, ha iniziato a intonare i poliziotti, proferendo nel contempo parole minacciose. L'indagato è stato quindi denunciato per la detenzione del munizionamento.



Sempre nella giornata di ieri, nell’ambito del controllo del territorio , in una via principale di Cosenza, è stato effettuato il controllo e la perquisizione domiciliare di un soggetto agli arresti domiciliari.

Anche in questo caso, il controllo ha dato esito positivo. In un involucro in cellophane, occultato in un barattolo di vetro posto su un mobile del vano cucina è stata rinvenuta una sostanza solida di colore marrone, che dalla successiva analisi presso il locale Gabinetto della polizia scientifica, è risultata essere Hashish.

L'uomo è stato quindi deferito in stato di libertà e, come disposto dal pubblico ministero di turno, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari

I controlli in ambito locale e provinciale da parte della Polizia di Stato continueranno anche nei prossimi giorni, senza soluzione di continuità.



Commenti


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page