Corigliano Rossano, non ce l'ha fatta il giovane vittima di un incidente in moto

Luigi Andrea Pirri, 21 anni, è morto dopo le complicazioni per un incidente in moto del 28 giugno scorso



CORIGLIANO ROSSANO – 2 lug. 22 - Era rimasto vittima di un incidente avvenuto lo scorso 28 giugno. Un giovane di Corigliano Rossano, Luigi Andrea Pirri, 21 anni, non ce l'ha fatta. È deceduto ieri, dopo il ricovero in ospedale. La comunità di Corigliano Rossano, in particolare del centro storico di Corigliano, è addolorata per grave perdita. I parenti, tantissimi amici, si erano riuniti in preghiera aspettando notizie positive. Invece, nella giornata di ieri la conferma del decesso del giovane. “Luigi – spiegano gli amici - ha avuto un incidente con la moto giorno 28”. Il giovane è stato ricoverato in prognosi riservata, non riuscendo a respirare bene perché i polmoni sono risultati compromessi dal grave incidente. Luigi Andrea Pirri aveva frequentato l'Ipsia Nicolas Green a Corigliano Scalo.



Ieri il triste annuncio del gruppo di preghiera “Amici del beato Carlo Acutis” che in queste ultime ore aveva invitato tutti a pregare per il giovane centauro: “Luigi non c'è la fatta – si legge -. Corigliano piange un altro suo figlio, si Luigi tu sei figlio di tutta Corigliano”. Il giovane, da quanto si è appreso, era stato ricoverato dopo un incidente. Le condizioni non erano apparse sin da subito buone e si è cercato di fare di tutto per tenere in vita il giovane. Scrivono gli amici più cari: “Che brutto scherzo che mi sei andato a fare, fratellino mio non ci dovevi lasciare così, fino all’ultimo secondo sapevo che ce l’avresti fatta perché sapevo che tu eri un leone eri forte. Ma sicuramente lassù avevano bisogno di te, non dimenticherò mai tutte le cose che abbiamo fatto insieme, e sono sicuro che anche tu non ti dimenticherai mai di me, come mi dicevi sempre che io e te eravamo una cosa sola! Fratellino mio ti voglio bene e te ne vorrò sempre. Fai buon viaggio”. Luigi Andrea Pirri era amante delle moto. Lo descrivono come un giovane spensierato, pieno di voglia di vivere. Ora l'intera comunità piange il giovane.



354 visualizzazioni0 commenti