top of page

Colpito da mandato di arresto europeo: i carabinieri hanno arrestato un rumeno

I Carabinieri di Corigliano Rossano hanno arrestato un cittadino rumeno ricercato nel suo paese d'origine per un furto aggravato commesso nel 2020, colpito da mandato di arresto europeo


I Carabinieri di Corigliano Rossano hanno arrestato un cittadino rumeno ricercato nel suo paese d'origine per un furto aggravato commesso nel 2020, colpito da mandato di arresto europeo

CORIGLIANO ROSSANO – 6 feb. 24 - I carabinieri della sezione operativa del reparto territoriale di Corigliano Rossano hanno arrestato un cittadino rumeno di 26 anni, colpito da mandato di arresto europeo, ricercato nel suo paese d'origine per essere stato riconosciuto responsabile di un "furto aggravato" commesso nel 2020.


L'uomo, che si era stabilito nella frazione Cantinella di Corigliano Rossano con una sua connazionale, è stato rintracciato dai Carabinieri, coordinati dal tenente colonnello Marco Gianluca Filippi, dopo specifiche ricerche effettuate nel comprensorio.


Sul conto dello straniero l'Autorità Giudiziaria della Romania, il 30 gennaio 2024, aveva emesso un "Mandato di Arresto Europeo", finalizzato ad effettuare la sua cattura su tutto il territorio europeo e ad ottenere il successivo rimpatrio.

Il destinatario del provvedimento internazionale, che deve scontare una pena di un anno e mezzo di reclusione, è stato trasferito presso il carcere di Castrovillari, dove rimarrà a disposizione della Corte di Appello di Catanzaro, competente sui provvedimenti internazionali.


🔵 segui le notizie sul canale whatsapp di miocomune ➡️

Opmerkingen


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page