top of page

Cetraro, teatro nel degrado: la reazione dell'ex sindaco Aieta

Cetraro, caduta di pezzi della controsoffittatura, il teatro è nel degrado: la reazione dell'ex sindaco Aieta. "Tre anni di abbandono e di assoluta insensibilità”


Cetraro, caduta di pezzi della controsoffittatura, il teatro è nel degrado: la reazione dell'ex sindaco Aieta "Tre anni di abbandono e di assoluta insensibilità”

CETRARO – 23 nov. 23 - La città che cade a pezzi. A Cetraro la caduta di pezzi di copertura del controsoffitto, l'abbandono, il degrado del teatro, genera una reazione dell'ex sindaco, Giuseppe Aieta. Che scrive con toni duri: “Inorridisco a vedere le immagini dell’opera più bella che avevamo realizzato grazie a Jole Santelli che aveva capito quel grande sogno. Il sogno dei nostri ragazzi e delle nostre ragazze preda di una sciatteria amministrativa insopportabile. Tre anni di totale abbandono e di assoluta insensibilità. Mi scuserete se utilizzo questo linguaggio .- afferma Aieta - ma non se ne può più di vedere la fatica degli anni passati andare in frantumi”.



Eppure a metà settembre, il sindaco di Cetraro, Ermanno Cennamo aveva annunciato la riapertura della struttura, fra l'altro, destinataria di un finanziamento da 90mila euro per l'adeguamento e l'efficientamento energetico. Il sindaco Cennamo, proprio a settembre, ricordava che il teatro è chiuso da tre anni “a causa di un lieve cedimento del tetto e per il fatto che il piazzale antistante rientra in un'area sulla quale incombe il rischio idrogeologico”. Si parlava di 92mila euro da utilizzare “per ammodernare l'edificio”, mentre la messa in sicurezza del piazzale rientrava in un progetto di riqualificazione più ampio da trecentomila euro. “Finalmente – affermava a settembre il sindaco – i nostri giovani e le tante associazioni presenti sul territorio potranno presto usufruire di questa struttura”. Così non è stato perchè sono trascorsi già due mesi e la situazione sembra essere ancora di profonda emergenza, se non peggiore di prima. E proprio in quella occasione, l'ex sindaco Aieta ricordava come il teatro “ricorda l'impegno di una donna che è stata seria e generosa con la città di Cetraro, Jole Santelli, che mi ha permesso all'epoca, in qualità di sindaco di poter realizzare un sogno”. Un sogno che al momento è svanito per incuria.




Cetraro, caduta di pezzi della controsoffittatura, il teatro è nel degrado: la reazione dell'ex sindaco Aieta "Tre anni di abbandono e di assoluta insensibilità”


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram.jpg

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page