Cetraro, evento in ricordo di Giannino Losardo, vittima della 'ndrangheta

L'agguato a Cetraro, il 21 giugno del 1980. Il consiglio comunale ed i cittadini si recheranno il 21 giugno prossimo al cimitero



CETRARO - 14 giu. 21 - Il prossimo 21 giugno il consiglio comunale, le associazioni, la società civile si recheranno al cimitero per ricordare il sacrificio di Giovanni Losardo.

La Commemorazione si svolgerà nel rispetto delle normative Covid-19.

Il pomeriggio, alle 19:00 è prevista la presentazione del romanzo “Tanto nulla cambierà” di Gaetano Bencivinni.

Giannino Losardo, nella notte del 21 giugno 1980, in località S. Maria di Mare, a Cetraro, rimase vittima di un attentato ad opera della 'ndrangheta. Stava rientrando a casa dopo una seduta del consiglio comunale di Cetraro a bordo della sua auto quando venne affiancato dai killer, in sella ad una moto, che gli scaricano addosso diversi colpi d'arma da fuoco. Morì all'ospedale di Paola, all'età di 54 anni.



155 visualizzazioni0 commenti