Bonifati, verso la realizzazione dello svincolo sulla statale 18

Avviato l'iter dopo 17 anni sullo svincolo fra la strada provinciale 19 e la Statale 18 a Bonifati


BONIFATI – 31 ago. 21 - Decisivo passo in avanti per la sistemazione e la messa in sicurezza dello svincolo tra la strada provinciale 19 e la strada statale18, in località Paneduro a Bonifati. I lavori per la realizzazione e messa in sicurezza dello svincolo sono in stand-by da 17 anni. L’ex assessore ai lavori pubblici, e vicesindaco Valentino Fiorillo, trascorso tanto tempo dal finanziamento, visto l’immobilismo delle varie amministrazioni che si sono succedute nel tempo, con nota indirizzata all’amministrazione provinciale, ha evidenziato le opere pubbliche incompiute.



La nota, al protocollo dell'amministrazione provinciale porta la data del 10 luglio. Fiorillo, oggi non riveste alcuna incarico pubblico; ma la Provincia ha dato riscontro all'ex assessore, inviando una nota datata 10 agosto, nella quale viene confermata la presenza di un finanziamento, dai programmi straordinari di manutenzione della rete viaria di province e città metropolitane, per un importo complessivo par a 160.000 euro. E' stato anche affidato l'incarico di progettazione nell’ambito dei lavori di sistemazione dell'incrocio e della regolarizzazione del piano viabile. L'ente del presidente Franco Iacucci, fa sapere che, con convenzione del 27 luglio 2021, i lavori di sistemazione dell'incrocio in questione, sono stati affidati all’ing. Giuseppe D’andrea. La progettazione è in corso, e, non appena saranno consegnati gli elaborati progettuali con i dovuti pareri, si provvederà immediatamente all’appalto dell'opera. I lavori risalgono al lontano 2004. Completati i lavori dell’arteria di collegamento, poi, per 17 anni, tutto si è fermato.



Il completamento dell’opera che riguardava i due svincoli sembrava non interessare nessuno. «Speriamo – auspica l’ex vicesindaco Valentino Fiorillo– che ora i tempi di progettazione esecutiva, appalto ed esecuzione dei lavori vengano ridotti al minimo perché aspettiamo da troppi anni che la situazione, che provoca problemi e pericoli, non solo alla circolazione dei veicoli, ma anche alle abitazioni prospicienti, venga finalmente risolta». Il protocollo esecutivo per l’esecuzione dei lavori venne firmato agli inizi di gennaio del 2002 dall’assessorato provinciale ai Lavori pubblici, dalla Provincia di Cosenza, dal Comune di Bonifati, dalla Società Guadalupe Costruzioni srl e Florida srl, avendo, queste società realizzato tra la strada provinciale 19 e la SS 18 un grande complesso turistico. L’intesa prevede che il ruolo di soggetto attuatore nella fase di progettazione venga assunto dal Comune di Bonifati. Le spese di esecuzione dei lavori sono state così suddivise: il 72,81% a carico della provincia di Cosenza, il 27% a carico del Comune che, avendo sottoscritto una convenzione con le due società che si facevano carico di un contribuito di 155.000 euro.



771 visualizzazioni0 commenti