Bonifati, morto il barbagianni recuperato sul lungomare

Aggiornato il: 17 set 2020

Non ce l'ha fatta il barbagianni che doveva essere curato in un centro specializzato


Il barbagianni

BONIFATI – 31 ago. 20 - Il barbagianni recuperato dal Wwf del Tirreno non ce l'ha fatta. Secondo quanto riferisce il presidente dell'organizzazione ambientalista, Rogato da Fagnano, l'uccello potrebbe aver ingerito un topo avvelenato dalle esche, o si ipotizza anche un violento urto con i fili dell’alta tensione. Gli animalisti sono convinti che un immediato ricovero avrebbe consentito almeno un tentativo di sopravvivenza. Il barbagianni si era smarrito sul lungomare ed era stato raccolto dai volontari. Aveva subito mostrato evidenti segni di debolezza e cedimento

639 visualizzazioni0 commenti
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)