Bomba d'acqua su Belvedere: fiumi di fango e detriti - foto e video

Una bomba d'acqua ha chirurgicamente colpito Belvedere marittimo. Numerosi disagi. Attivi gli uomini della protezione civile





BELVEDERE – 29 mag. 22 – Una bomba d'acqua che nelle prime ore del mattino ha “chirurgicamente” colpito il territorio di Belvedere Marittimo e una parte del territorio di Buonvicino. Sono tanti i danni creati dalla colata di famgo lungo le strade in dislivello nelle numerose contrade di Belvedere Marittimo, fino a scendere sulla Strada Statale 18. Da Castromurro, a Olivella, Fontanelle, Vetticello, Quattromani. Zone dove in molti casi è presente terra rossa, dove si registrano da tempo problemi legati alla instabilità del terreno, dove è stato costruito con stradine piccole, delle dimensioni di una sola auto, e con colate di cemento che hanno inevitabilmente indebolito la tenuta del terreno. Va aggiunto che anche la manutenzione dei corsi d'acqua e la pulizia dei pozzetti rivestono la loro importanza. I cittadini di Belvedere Marittimo si sono ritrovati con una situazione di ampia emergenza. In molte aree sono intervenuti gli agenti della polizia locale; con il contributo della Protezione civile i cittadini si sono dati da fare per cercare di liberare strade, scantinati con pompe idrovore. Insomma, una situazione di emergenza. Si cercano mezzi e attrezzi per spalare terra e detriti. Sulla vicenda, è intervenuto l’avv. Ugo Massimilla, candidato a sindaco: “È il momento della vicinanza e della solidarietà. Mi sto recando personalmente, in tutte le zone colpite dai disagi causati dalla bomba d’acqua.

Ci sono strade allagate, smottamenti ovunque. C’è bisogno di aiuto, c’è bisogno di sostegno.

Senza colore politico, aiutiamoci, aiutiamoli, aiutiamo Belvedere Marittimo”.


IL VIDEO

ALTRE FOTO


3.695 visualizzazioni0 commenti