Belvedere, «Ho perso mio figlio a Natale. Aiutatemi!». L'appello della madre di Andrea Pisano

La dottoressa Parise si rivolge a "Chi l'ha visto?” per cercare di ottenere informazioni utili a capire cosa sia accaduto sulla Statale 18 nel pomeriggio del giorno di Natale, prima dell'incidente mortale del 19enne Andrea Pisano

BELVEDERE – 13 gen. 21 – Situazioni inspiegabili nell'incidente di Natale in cui è deceduto il giovane 19enne Andrea Pisano di Castrolibero. La madre, insieme ai familiari, si è rivolta alla trasmissione televisiva “Chi l'ha visto?” per chiedere a chiunque sia passato in quel momento fatale sulla Statale 18 di comunicare qualsiasi particolare, anche situazioni che potrebbero sembrare irrilevanti e che invece unite ad altri tasselli potrebbero contribuire a fare chiarezza su quanto accaduto sulla Statale 18, in territorio di Diamante, al confine con Belvedere Marittimo. Andrea Pisano è deceduto sulla Opel Corsa nel giorno di Natale. La madre, Monica Parise, ed il padre, entrambi medici svolgono servizio anche alla postazione di Guardia Medica di Maierà. Andrea ed il fratello erano rimasti nell'abitazione estiva di Belvedere Marittimo. Il 25 dicembre, Andrea Pisano, si stava recando a Maierà dalla madre.



L'ultimo whatsapp alle 14.39 per avvisare la dottoressa del suo arrivo. Il giovane viaggiava su una strada statale 18 deserta, sia per la festività del 25 dicembre, ma soprattutto per le particolari restrizioni imposte dal decreto anti Covid. L'auto è stata notata successivamente.


Ma sulla dinamica dell'incidente, tranne da quello che è emerso dai rilievi sul posto, non si sa nulla. Pare non ci siano testimoni. Ecco perchè la madre della giovane vittima chiede di sapere cosa possa essere accaduto. Non risultano sul telefono messaggi o comunicazioni avvenuti in concomitanza con l'incidente. Il cellulare, recuperato integro, non aiuta a fare chiarezza. L'auto sarebbe uscita di strada nel tratto della Statale dove sorge il depuratore di Diamante. La Opel sarebbe entrata, forse dopo aver fatto un percorso anomalo nell'ultimo tratto della SS 18, in un tratto della Statale dove non c'è il guardrail e si è incanalata in un dirupo fino a scendere nell'area sottostante, capovolgendosi e provocando il decesso del giovane 19enne.

5,155 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)