Belvedere, affidate temporaneamente le strisce blu e le procedure sanzionatorie

Due atti che riguardano la gestione delle strisce blu e delle procedure sanzionatorie al codice della strada



BELVEDERE – 9 nov. 22 - Il comune di Belvedere Marittimo ha affidato “temporaneamente” il servizio di gestione delle aree di sosta a pagamento. La vicenda, come è noto, aveva subito un percorso contorto. Nei mesi scorsi il “caso” della gestione è finito in tribunale, con la società Trafic che gestiva i parcheggi a pagamento e che ha presentato il decreto ingiuntivo vantando una somma importante poco più di 255mila euro. Di diverso avviso l'amministrazione comunale che ha presentato opposizione. Nel frattempo, è stata avviata la procedura negoziata per l'affidamento temporaneo. Adesso, sarà la società Movea Servizi, con sede legale a Nocera Superiore, ad occuparsi dell'attività, anche perchè risulta essere l'unica ad aver presentato un'offerta. La società ha offerto un rialzo in percentuale del 2,720%, e, al momento si occuperà temporaneamente delle strisce blu, per il periodo di un anno, “a partire dall'effettivo inizio del servizio che verrà documentato con apposito verbale a parte, che dovrà avvenire, a pena di decadenza e risoluzione del contratto, entro 45 giorni dalla stipula contrattuale.



Sempre in tema di viabilità, il comune ha affidato alla società laBconsulenze, per la durata presunta di 4 mesi, il “servizio di gestione delle procedure sanzionatone relative al codice della strada del comando di polizia municipale di Belvedere”. Il codice della strada prevede che, qualora la violazione non possa essere immediatamente contestata, il verbale deve essere notificato al trasgressore. “La somma dovuta a titolo di sanzione amministrativa pecuniaria si estingue in caso di mancata notificazione del verbale nel termine prescritto, con conseguente mancato introito e danno erariale per l'amministrazione”. La società, ex Beta Professional Consulting, ha confermato la propria disponibilità alla prosecuzione dell'affidamento del servizio, alle medesime condizioni tecniche ed economiche del passato. L'amministrazione ha impegnato la spesa totale di 84.180 euro.