top of page

Controllo della velocità: la polizia stradale intensifica i servizi in autostrada e sulla 107

Predisposti diversi servizi ed elevati verbali da 845 a 1691 euro



COSENZA - 26 OTT. 22 - La polizia stradale di Cosenza e i reparti dipendenti, hanno intensificato i servizi di controllo elettronico della velocità sia in ambito autostradale (A2 del Mediterraneo) che di viabilità ordinaria (SS 107).

Solo nelle ultime settimane sono stai predisposti otto servizi per garantire il rispetto dei limiti tramite apparecchiatura autovelox, con rilevazione della velocità da remoto, nonché sistema Trucam a contestazione immediata delle trasgressioni.

Le violazioni contestate sono state 225 con decurtazione di 250 punti sulle patenti di guida, oltre a sanzioni relative a mancanza di revisione ed assicurazione.



Nell’ambito di tali attività, gli agenti operanti della Sottosezione autostradale di Cosenza Nord sono riusciti ad impressionare dieci fotografie riguardanti altrettante autovetture fuori serie, i cui conducenti, incuranti dei limiti di velocità presenti sul tratto bruzio dell’autostrada, sfrecciavano a velocità assurde in direzione sud.

Per ognuno di loro, sia pure circolanti su auto sportive con targa straniera, grazie ad accordi internazionali, saranno elevati verbali da 845 a 1691 euro con ritiro del titolo abilitativo alla guida da 6 a 12 mesi.