All'arcomagno è vietato fumare. Ordinanza del sindaco Madeo

Salvaguardia dell'ambiente. Le cicche inquinano: multe per chi fuma nella spiaggia dell'Arcomagno di San Nicola Arcella



SAN NICOLA ARCELLA – 6 ago. 22 - Ordinanza del sindaco Madeo per garantire le consizioni di maggior decoro e pulizia nella spiaggetta dell'Arcomagno. Si ordina , da oggi 6 agosto, “è assolutamente vietato il consumo di sigarette durante la sosta presso la spiaggetta dell’Arcomagno. I trasgressori saranno puniti con multe che vanno dai 25 ai 500 euro. Se si paga la multa entro 5 giorni si ha diritto ad uno sconto del 30%”. Lo scorso 18 luglio era stata pubblicata l'ordinanza che punta a garantire le condizioni di sicurezza per il percorso che porta alla spiaggetta dell’Arcomagno. Con il nuovo atto: “si rende necessario adottare ulteriori misure per la tutela della spiaggetta, vietando il consumo di sigarette per impedire che possa trasformarsi in un raccogli mozziconi che restano tra le sabbia e finiscono in mare, ben sapendo che un mozzicone di sigaretta impiega dai cinque ai dieci anni per decomporsi”. C'è grande attenzione da parte della giunta Madeo per il sito, un bene prezioso conosciuto in tutto il mondo.




187 visualizzazioni0 commenti