Acqua non potabile a San Nicola Arcella, ma anche a Scalea segnalano acqua marrone al centro storico

Acqua non potabile a San Nicola Arcella, ordinanza del vicesindaco Sangineto. A Scalea, invece, privati cittadini segnalano acqua marrone dai rubinetti delle abitazioni


San Nicola Arcella - 25 gen. 21 - Ordinanza contingibile e urgente di non potabilità dell’acqua proveniente dall’acquedotto Sorical. Un sopralluogo effettuato oggi, su comunicazione del gestore della rete idrica, rileva la non conformità ai parametri di legge e la non utilizzabilità per il consumo umano dell'acqua proveniente dall’acquedotto pubblico Sorical, accertandone la contaminazione microbiologica. Si è quindi resa necessaria, scrive la vicesindaca Concetta Sangineto, la pulizia dei sistemi di adduzione e clorazione dell'acqua potabile nelle reti idriche interessate. Sussiste quindi fino a prossima ordinanza, il divieto di utilizzo dell'acqua per usi potabili e alimentari. "Il presente provvedimento - si legge - rimarrà in vigore fino alla promulgazione di specifico provvedimento di revoca”.


SCALEA

Alcuni cittadini di Scalea, che risiedono nel centro storico, segnalano la fuoriuscita dai rubinetti delle abitazioni di acqua di color marrone. La questione, da quanto si è appreso, riguarda più di una famiglia ed è riferita agli impianti idrici dell'acqua potabile delle abitazioni. Le famiglie interessate che stanno cercando di contattare gli uffici competenti, chiedono un intervento immediato.



905 visualizzazioni0 commenti
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)