top of page

Violenze contro la moglie: misura di allontanamento per l'uomo a Corigliano Rossano

Ordinanza cautelare della procura di Castrovillari notificata dai carabinieri di Corigliano Rossano


CORIGLIANO ROSSANO – 6 gen. 21 - Subiva in silenzio e con terrore le angherie del suo compagno, con l'aiuto dei vicini di casa riesce ad arrivare al pronto soccorso. E' l'ennesima, triste, storia scoperta dai carabinieri che sono andati a fondo alla questione ed hanno notificato un’ordinanza applicativa di misura cautelare con l’obbligo per l'indagato di allontanarsi dal tetto coniugale e di non avvicinarsi alla moglie. Lunedì mattina, i militari della stazione carabinieri di Corigliano Scalo hanno eseguito l'ordinanza cautelare a carico dell'uomo, 52 anni, dell'area di Corigliano. L'uomo è indagato per i reati di maltrattamento in famiglia, lesioni personali aggravate e violenza privata. I carabinieri coordinati dal capitano Cesare Calascibetta, hanno ricostruito storie di costanti minacce, violenze verbali e fisiche. Il triste epilogo è avvenuto nel giorno della vigilia di Natale. L'uomo con una scusa, rivelatasi poi infondata, ha aggredito la moglie prima verbalmente e poi fisicamente con schiaffi e percosse. La situazione ha attirato anche l'attenzione dei vicini di casa che hanno assistito alla triste scena. La donna è stata accompagnata al pronto soccorso. I medici hanno refertato diverse escoriazioni ed ematomi. I carabinieri, giunti sul posto, hanno acquisito la denuncia della donna. Da quanto riferito si è capito che i comportamenti violenti andavano avanti da diversi mesi, rivelazioni confermate anche dai vicini di casa e da altri testimoni. I referti medici hanno confermato l'esistenza di un quadro indiziario grave che ha indotto il Gip di Castrovillari ad assumere la misura cautelare notificata.

Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page