top of page

Truffe ad anziani: un arresto e una denuncia per un minore, di origini campane

Truffe agli anziani: arrestato un truffatore, denunciato un minorenne di origini campane. La Polizia di Stato di Reggio Calabria sventa l'ennesimo raggiro


Truffe agli anziani: arrestato un truffatore, denunciato un minorenne di origini campane. La Polizia di Stato di Reggio Calabria sventa l'ennesimo raggiro

🔵 segui le notizie sul canale whatsapp di miocomune ➡️


Reggio Calabria, 15 febbraio 2024 - La Polizia di Stato di Reggio Calabria ha arrestato in flagranza un uomo e denunciato in stato di libertà un minorenne, entrambi di origini campane, per truffa aggravata ai danni di anziani.


Il modus operandi

I due malviventi hanno telefonato alla vittima fingendosi appartenenti alle forze dell'ordine e le hanno detto che un suo familiare aveva causato un grave incidente stradale. Per evitare la carcerazione del congiunto, i truffatori hanno chiesto alla donna una somma di denaro o dei monili in oro.


L'intervento della Polizia

L'anziana, in preda al panico, ha consegnato ai due malviventi diversi monili in oro per un valore di 5.000 euro. Fortunatamente, suo figlio ha subito capito che si trattava di una truffa e ha chiamato la Polizia.

L'arresto e il recupero della refurtiva:

Grazie alla tempestività della segnalazione, la Polizia di Stato è riuscita a intercettare l'autovettura a bordo della quale viaggiavano i due truffatori e a bloccarla. All'esito della perquisizione, sono stati rivenuti i preziosi che erano stati rubati all'anziana.


Un'operazione che si inserisce in un contesto più ampio

Quella conclusasi il 13 febbraio è l'ultima di una serie di analoghe attività investigative che hanno consentito, nell'ultimo mese, alla Polizia di Stato di Reggio Calabria di arrestare in flagranza e deferire in stato di libertà 12 soggetti, tutti ritenuti responsabili di truffe aggravate commesse ai danni di vittime vulnerabili.

Consigli per difendersi dalle truffe:

  • Non fidarsi mai di chi telefona e chiede denaro o beni di valore;

  • Verificare sempre l'identità della persona che si presenta alla porta;

  • In caso di dubbi, contattare immediatamente le forze dell'ordine.


 
 

Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram.jpg

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page