top of page

Scalea, "Vivi il Natale” pronto a partire, con qualche lamentela sulle luminarie

Aggiornamento: 9 dic 2021

La Giunta Perrotta ha approvato il programma di massima del "Vivi il Natale", ma la ditta delle luminarie lamenta problemi: costretta a restituire i soldi ai commercianti



SCALEA – 4 dic. 21 - Avrebbe dovuto installare le luminarie natalizie con ampia garanzia degli amministratori, sindaco assessori e consiglieri e nonostante l'impegno nella raccolta dei contributi economici tra i commercianti, alla fine, secondo il responsabile della ditta, si sarebbero tirati indietro: "arrecando un danno d'immagine incommensurabile". Il titolare della ditta “Rinnovata tirrenia artistica”, da anni impegnato nel montaggio delle luminarie nei vari comuni del territorio, Rosario Cava, racconta: "di aver avuto a fine ottobre, un incontro con il sindaco Perrotta, con gli assessori Carrozzino e Manco e con il consigliere comunale Gennarino Di Lorenzo "con i quali ho discusso dell'installazione delle luminarie natalizie per le vie di Scalea. A loro- racconta - ho fatto una proposta: io stesso mi sarei impegnato a raccogliere i contributi economici dai commercianti rimettendoci la rimanente somma che occorreva per l'importo totale per realizzare le luminarie. A questo punto – racconta ancora - il sindaco mi ha autorizzato alla raccolta dei soldi nelle varie attività commerciali. Il 30 ottobre, ho iniziato la raccolta dei soldi nelle strade principali; tutti hanno aderito.


Ai commercianti avevo ho fatto una promessa: entro il 6 novembre avrei iniziato a montare le luminarie. A questo punto mi sono recato al comune ed ho mostrato le ricevute dei contributi ottenuti dai commercianti, chiedendo all'amministrazione l'autorizzazione per il montaggio delle luminarie. La risposta è stata di attendere qualche giorno. Trascorso tale periodo ho ricevuto una telefonata dal sindaco il quale mi invitava a protocollare una richiesta per l'installazione. Operazione fatta il 9 novembre”. Una serie di scuse e impedimenti hanno generato ulteriori ritardi, senza alcuna spiegazione. Tant'è che il responsabile della ditta di luminarie ha tratto le sue conclusioni: “Ancora oggi, non avendo ricevuto nessuna risposta per l'installazione delle luminarie ho iniziato a restituire i soldi ai commercianti scusandomi con loro”.



LA GIUNTA HA APPROVATO IL VIVI IL NATALE

SCALEA – La giunta comunale con a capo il sindaco Giacomo Perrotta ha approvato il programma dei “Vivi il Natale”. “E' intenzione di questa amministrazione comunale, promuovere, in occasione delle festività natalizie, una serie di iniziative dirette ad animare il centro abitato e in grado di ricreare la tipica atmosfera delle feste così da valorizzare le tradizioni culturali e folcloristiche del territorio nonché alla promozione e allo sviluppo delle attività commerciali e artigianali interessate dall’intensificarsi delle presenze durante tale periodo”. Si tratta di iniziative di “intrattenimento e svago con la diffusione della conoscenza della tradizione dei nostri luoghi – si legge - attraverso iniziative che soddisfino le esigenze di un pubblico eterogeneo e multiculturale. Come ogni anno, vengono sottoposte all'attenzione dell'Amministrazione comunale una serie di proposte di organizzazione eventi, che spaziano dall'intrattenimento musicale alle fiere enogastronomiche, passando per le iniziative culturali, teatrali”. L'amministrazione ha individuato i luoghi dove si svolgeranno le iniziative: Piazza Spinelli, Cimalonga, viale Kennedy, via Michele Bianchi, Piazza Caloprese, Saverio Ordine, Centro Storico, Cortile Palazzo Spinelli, piazza Aldo Moro. Saranno concessi gratuitamente solo gli spazi in cui si svolgeranno gli spettacoli musicali e culturali gratuiti, mentre gli organizzatori dovranno pagare la Siae, i vari oneri previsti, la predisposizione del piano di sicurezza e delle misure anti contagio da Covid-19. Gli organizzatori delle manifestazioni, a maggior ragione quelli delle fiere enogastronomiche, dovranno provvedere alla pulizia dei luoghi ed al ripristino dello stato iniziale.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page