• Scalea

Scalea, due eventi nel fine settimana, all'Ajnella e in piazza Padre Pio

Al tramonto, musica "Al calar del sole"; e in serata "Notte in note"



SCALEA – 2 set. 22 - “Al calar del sole”. È il tema dell’evento in programma domani, al tramonto in riva al mare, davanti alla scogliera dell'Ajnella. Dalle ore 19.00, con ingresso gratuito e prenotazione obbligatoria a partire dalle ore 18.30, si svolgerà l'iniziativa nata da un’idea dell’associazione “Smuovimondo”, in collaborazione con l’azienda calabrese “Birra Cala”. Una serata musicale. Il primo ad esibirsi sarà il gruppo di percussionisti italiani “KyoShinDo” che, durante il tramonto, accompagnerà, con il suono dei taiko, il lento calar del sole nel mare, attraverso uno spettacolo di ritmi ancestrali e gestualità antiche di tradizione orientale. Dopo il tramonto, sarà la volta degli Italo Bros, due dj di Scalea, che grazie alla loro musica sono riusciti ad emergere nel panorama internazionale, suonando nei migliori locali di tutto il mondo. A chiudere in bellezza, un ospite internazionale d’eccezione: Dj Mosey aka, Pierre Sarkozy, figlio dell’ex presidente francese. Una scelta, questa, che testimonia la voglia di realizzare una manifestazione, capace di distinguersi nel panorama calabrese. Un momento di partecipazione e di sensibilizzazione che “Smuovimondo”, coordinata da Nancy Gamba, Barbara D’Ambrosio e Anna Diurno, ha fortemente voluto per la valorizzazione e la visibilità del territorio. “E’ importante – ha affermato Nancy Gamba, presidente del sodalizio - che un’azienda abbia voluto promuovere e sostenere la nostra idea e il nostro evento. Che ben venga l’unione, la collaborazione di tutti. In questo periodo, infatti, abbiamo avuto l’onore di avere al nostro fianco persone che hanno creduto nel nostro progetto e lo hanno sostenuto. Viviamo in un territorio unico. Abbiamo tutti il dovere di promuoverlo e farlo volare in alto insieme”.



NOTTE IN NOTE

SCALEA – In programma, sabato 3 e domenica 4 settembre, a Scalea, la decima edizione del Festival “Notte in note” promosso ed organizzato dall’associazione culturale “Giovane Territorio”. La prima serata vedrà in scena la gara canora dei giovani artisti, che verranno successivamente premiati durante la data conclusiva. I premi della categoria junior saranno dedicati, in ordine di merito, a Ludovica Tommaselli, a Maria Fatima incoronato e al campione scaleoto Silvio Longobucco. Per quanto riguarda la categoria senior, le performance meritevoli saranno tributate a Giovanni Libertino, Filippo Matellicani, e a Franco Marsiglia. I giovani artisti risultati vincitori verranno premiati dall'amministrazione comunale, dalla direzione artistica dell'evento, a cura del presidente dell’associazione, Raffaele Santoro, e sostenuta da Maria Teresa Manco, madrina dell'evento, dalla giuria tecnica presieduta da Miriam Scarcello. Per il direttore artistico, Raffaele Santoro, questo appuntamento rappresenta “una tappa importante”




519 visualizzazioni0 commenti