Scalea, certificazione Quality label al Liceo Metastasio

Nell'ambito del progetto sul gemellaggio digitale. La soddisfazione della dirigente Tancredi




SCALEA – 27 set. 22 - Nuovo prezioso risultato per il liceo “Metastasio” di Scalea che è stato insignito della certificazione “Quality-Label”, che attesta il raggiungimento di un preciso standard di qualità nell’ambito della realizzazione di un progetto di gemellaggio digitale. La dirigente, Laura Tancredi, ha spiegato i termini della questione ed ha espresso soddisfazione per il risultato. “Il progetto E-Twinning "World from past to present" intrapreso dagli studenti della III A del Liceo Scientifico , coordinati dalla professoressa Maria Nuzzo, funzione strumentale dell’indirizzo linguistico, ha ottenuto questo prezioso riconoscimento, per gli alunni, i docenti e per tutta la comunità scolastica. Iniziato ad ottobre 2021 e conclusasi a marzo 2022 – ha spiegato la dirigente Laura Tancredi - questa attività ha consentito agli studenti di consolidare la consapevolezza del cambiamento della società nella quale sono inseriti attraverso il confronto con diversi contesti culturali. Gli alunni e le alunne hanno avuto l'occasione di conoscere diverse realtà sociali, anche mutevoli nel tempo, confrontandole con i partner delle scuole della Turchia e Giordania e paragonandole inoltre con la propria realtà culturale.



Diversi i prodotti collaborativi realizzati in gruppi misti che hanno aggiunto un valore extra al lavoro. Il progetto si è svolto in lingua inglese ed interamente online, sia con l’utilizzo di numerose applicazioni didattiche che con meeting. L’uso del digitale, dunque, ha conferito agli alunni un’attiva e consapevole partecipazione ad un mondo in rapida evoluzione, dove l’approccio e le attività sociali sono in costante evoluzione, grazie anche all’accesso libero a sempre nuove e varie tecnologie. Ciò ha permesso di condurli non soltanto all’acquisizione o al consolidamento definitivo di abilità e competenze, ma alla diffusione di una mentalità tecnologica, collaborativa, inclusiva, potenziata dalla lingua inglese. Questo successo – conclude Tancredi - rafforza la volontà di continuare nei percorsi E-Twinning proposti dalla grande comunità internazionale”.