top of page

Paola, ospedale, Fratelli d'Italia: «Massima fiducia nell'operato del presidente Occhiuto»

Il gruppo politico, rappresentato dal presidente del consiglio comunale di Paola, Marzullo, interviene sulla questione dell'ospedale di Paola




PAOLA – 1 apr. 23 - La questione dell'ospedale San Francesco di Paola sembra essere anche un fatto politico. C'è chi, dalla parte avversa politica, sostiene che siano in atto iniziative di spoliazione e, a corredo di questa tesi, porta anche dei documenti. Scriveva Di Natale sui social, evidenziando alcuni documenti: “Ecco la prova dello “scippo”. Ora il Presidente della Giunta Regionale faccia ritirare immediatamente l’atto che prevede il trasferimento della chirurgia generale e l’emergenza urgenza dalla nostra struttura ospedaliera. In queste ore stiamo raccogliendo tantissime adesioni alla nostra protesta.Spero si faccia presto diversamente, nelle prossime ore, annunceremo una protesta pubblica”. E per la cronaca, ieri Di Natale si è presentato davanti all'ospedale ed ha fatto una diretta social.

Dalla parte opposta, una nota del circolo paolano di Fratelli D’Italia, coordinato dal presidente del consiglio comunale di Paola, Mattia Marzullo, interviene, a seguito dell'incontro tenutosi alla cittadella regionale con il presidente della Regione Calabria.



“Riponiamo nel presidente della Regione Calabria la massima fiducia, apprezzandone finora la gestione oculata della sanità in Calabria. Un compito tutt'altro che semplice – scrive Fratelli D'Italia - considerata la scellerata gestione che il centrodestra ha ereditato. Sull'ospedale di Paola siamo certi che non saranno commessi errori a danno del territorio, tralasciando campanilismi sterili e polemiche futili". Il circolo paolano di Fratelli D’Italia, coordinato dal presidente del consiglio comunale di Paola, Mattia Marzullo, aggiunge: “Il capogruppo di "Grande Paola", Francesco Vigilante, l'assessore con delega alla sanità, Antonio Logatto, unitamente al sindaco Giovanni Politano – conferma - hanno incontrato l'On. Occhiuto a testimonianza della grande attenzione del nostro gruppo e di tutta l'amministrazione comunale per tutelare l'ospedale San Francesco di Paola. Gli ultimi investimenti, quali la nuova terapia intensiva voluta dall’onorevole Jole Santelli, la pista di atterraggio per elisoccorso, il potenziamento del pronto soccorso, la progettazione di tre nuove sale operatorie e la prossima apertura dell'emodinamica lasciano ben sperare che la strada intrapresa sia quella giusta”.



La compagine di Fratelli d'Italia, che fa parte della forza di governo della giunta Politano, afferma: “No alle strumentazioni. Nessuno deve pensare di usare questa situazione per farsi campagna elettorale o per muovere critiche all'esecutivo. Non stiamo a guardare. Come partito, grazie anche ai consiglieri Giovanni Mannarino e Sandra Serpa e al vicesindaco di Paola, Maria Pia Serranò, non possiamo che essere impegnati nella tutela dell'ospedale,ma è il momento del dialogo, come giustamente ribadito anche dai consiglieri regionali, Sabrina Mannarino e Luciana De Francesco. Il DCA 64 è stato studiato secondo una logica, chi ha redatto il piano ha considerato che l’ospedale di Cetraro si trova vicino alle uniche due cliniche private del Tirreno cosentino e che a pochi chilometri da Cetraro, a Belvedere Marittimo, esiste l’unico pronto soccorso privato della Calabria. Inoltre le cliniche sono dotate dei servizi e delle unità operative chirurgiche che funzionano, mentre il basso Tirreno non può rimanere scoperto altrimenti si intaserebbe l’ospedale di Cosenza. Sono queste - conclude il segretario Marzullo - le valutazioni corrette da fare senza scadere nei populismi. Andiamo avanti a sostegno dell'amministrazione comunale. Uniti più che mai”.



コメント


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page