Orsomarso, l'opposizione chiede al sindaco di attivare il servizio per i test antigenici

Aggiornato il: nov 18

Un modo per avere il quadro più esatto della situazione; la richiesta dei consiglieri di Rinascita Democratica: Pio Giovanni Sangiovanni, Francesca Fortunato e Cosimo Galtieri


ORSOMARSO – 11 nov. 20 - E' stata richiesta l'attivazione del servizio per i test antigenici. Ad Orsomarso, il gruppo di opposizione con i consiglieri di Rinascita Democratica: Pio Giovanni Sangiovanni, Francesca Fortunato e Cosimo Galtieri, hanno chiesto al sindaco di “attivarsi al fine di predisporre tutto il necessario, per offrire ai cittadini la possibilità di effettuare, su base volontaria, test antigenici con spesa a carico del Comune o con una minima quota di partecipazione da parte degli interessati”. I consiglieri sottolineano, alla base della richiesta, i preoccupanti segnali di diffusione del virus da Covid-19 anche nel centro montano. “Consapevoli della situazione di grave rischio esistente per la salute di tutta la comunità. Al fine di attuare un’opera di contenimento del contagio, previa anche una preventiva azione di mo-nitoraggio di eventuali casi asintomatici”. Tutto questo: “Come già avviene in altri comuni della provincia di Cosenza, i test potranno essere effettuati da strutture abilitate presenti sul territorio, previa apposita convenzione da sottoscrivere da parte del Comune di Orsomarso che individuerà una sede idonea, nella quale gli operatori sanitari convenzio- nati procederanno, con adeguate misure di protezione, alla effettuazione dei test antigenici”.

249 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)