top of page

Nuovi nati nella spiaggia di Grisolia, si schiudono le uova della caretta caretta

Aggiornamento: 17 ago 2021

Tra la sabbia ed il pietrisco della spiaggia di Grisolia nascono le nuove tartarughine, pronte a popolare il mare




GRISOLIA – 10 ago. 21 - Tante uova, alcune già dischiuse, altre pronte a portare nuova vita nel mar Tirreno. Le tartarughe caretta caretta hanno scelto ancora la costa dell'alto Tirreno e, in particolare la spiaggia di Grisolia, per la prosecuzione della specie. Ieri, è stata grande la sorpresa per i piccoli che hanno fatto capolino tra la sabbia e le pietre della spiaggia di Grisolia, nei pressi dell'hotel San Gaetano. Sul posto, la polizia locale di Grisolia. Il sindaco, Saverio Bellusci, ha appreso la notizia durante una sua trasferta alla Regione Calabria ed ha predisposto ogni possibile supporto per garantire la massima tranquillità ai nuovi nati che raggiungeranno il mare e chissà, se l'uomo lo permetterà, torneranno presto a nidificare lungo le coste dell'alto Tirreno. Gli ambientalisti sottolineano il fatto che non si erano mai avvistate così tante nidificazioni di tartaruga Caretta Caretta ai primi di agosto. È un record per tutto il mar Mediterraneo, da Lampedusa fino a Venezia fa sapere Legambiente.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page