top of page

Nove Daspo a Cosenza per gli scontri nella partita contro il Catanzaro

Altri nove Daspo emessi dal questore di Cosenza per gli scontri dopo la partita fra Cosenza e Catanzaro. Indagini in corso


Altri nove Daspo emessi dal questore di Cosenza per gli scontri dopo la partita fra Cosenza e Catanzaro. Indagini in corso

🔵 segui le notizie sul canale whatsapp di miocomune ➡️


Cosenza, 8 marzo 2024 – In seguito ai fatti accaduti durante l'incontro di calcio Cosenza- Catanzaro del 3 marzo 2024 presso lo stadio "San Vito-Marulla", la Questura di Cosenza, diretta da Giuseppe Cannizzaro, ed in particolare la divisione di polizia anticrimine, in collaborazione con la Digos e la polizia scientifica, sta continuando a svolgere l'attività info-investigativa volta al riconoscimento degli autori dei disordini, attraverso la visione delle immagini dei filmati acquisiti dal locale gabinetto della polizia scientifica.

A tal proposito, il questore ha emesso nove provvedimenti Daspo nei confronti di appartenenti alla tifoseria cosentina per un totale di 27 anni. I destinatari dei provvedimenti sono accusati di aver creato turbative all'ordine e la sicurezza pubblica. Continua l'attività d'indagine e quella di natura amministrativa


Il video degli scontri



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram.jpg

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page