top of page

Mare sporco a Scalea: il dispiacere dei turisti; le risposte vaghe dell'Arpacal

Una delle numerose segnalazioni giunte al sito che abbiamo verificato e riteniamo degne di pubblicazione




SCALEA – 24 ago. 21 – Le segnalazioni di residenti e turisti non si fermano. Il mare sporco fa sempre impressione come quello che si vede nella foto scattata da una turista. Difficilmente pubblichiamo fotografie di mare in cui non ci sono riferimenti visivi sui luoghi in cui sono state scattate. Ma questa, proviene da una zona a sud di Scalea, e chi ha inviato la segnalazione ha tenuto a farci sapere che: “è un modo per dare voce al dispiacere di tanti, che con sacrificio cercano di regalare delle vacanze in sicurezza ai propri figli, considerando anche il momento storico in piena pandemia, e si cerca di puntare almeno al mare, eppure stamattina come diverse mattine, abbiamo assistito ad uno scenario a dir poco spiacevole. Sono stati contattati anche gli organi preposti ed Arpacal che ha fornito una risposta: “per il campionamento delle acqua hanno un calendario, e campionamenti straordinari li fanno solo su segnalazione del sindaco e dei vigili”. Un peccato per questa costa del Tirreno cosentino”.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page