top of page

Liberi dalla plastica ... ma c'è ancora tanto da fare. Comuni premiati a Milano

Comuni premiati a Milano per il "Plastic free", ma la plastica è ancora drammaticamente presente ovunque


Comuni premiati a Milano per il "Plastic free", ma la plastica è ancora drammaticamente presente ovunque

🔵 segui le notizie sul canale whatsapp di miocomune ➡️


Alto Tirreno, 11 marzo 2024 - Si premiano i comuni “liberi dalla plastica”, ma la sensazione è che si debba fare molto di più per diventare “virtuosi”. Basta girare ovunque per rendersi conto che la plastica è sempre presente fra i rifiuti abbandonati: quelli ai bordi delle strade, quelli ancor più dannosi lungo le spiagge, nei prati, nei parchi. Insomma, ben vengano questi “premi” se poi seguono iniziative virtuose che possano far gioire di ambienti ordinati e puliti e questo purtroppo non è ancora un dato visibile, basta solo fare una passeggiata per rendersi conto di quanto siamo “incatenati dalla plastica”. Il vero premio, per i cittadini è quello di città sempre pulite e ordinate, e le manifestazioni di pulizia estemporanee di qualche metro quadrato hanno solo l'obiettivo promozionale di associazioni e di tutto ciò che ruota attorno.


I comuni premiati a Milano

Sono tre i comuni dell'alto Tirreno che sabato mattina hanno partecipato alla premiazione dei comuni cosiddetti “Plastic free”. E' chiaro che si tratta di una cerimonia che ha l'intenzione di spingere alla limitazione del materiale plastico. Sono tanti gli sforzi compiuti, ma c'è ancora tanto da fare. Sabato mattina, il sindaco di Scalea Giacomo Perrotta insieme all'assessore all'ambiente Davide Manco hanno ritirato al teatro Carcano a Milano il premio come comune Plastic Free; per il comune di Tortora erano presenti il sindaco, Antonio Iorio, e il vicesindaco Biagio Praino; per il comune di Diamante, il consigliere con delega all'ambiente Antonio Cauteruccio.


Scalea

Comuni premiati a Milano per il "Plastic free", ma la plastica è ancora drammaticamente presente ovunque

"Siamo orgogliosi di questo risultato - ha detto il sindaco di Scalea, Giacomo Perrotta - che conferma l'impegno dell'amministrazione comunale nel delicato tema ambientale della riduzione dei rifiuti di plastica. Intendo ringraziare il referente cittadino di Plastic free onlus Mattia Maltese da tempo impegnato su questo fronte e precursore di attività sia pubbliche che private di sensibilizzazione”; e l'assessore Davide Manco: "Questo riconoscimento è uno stimolo a fare ancora di più e meglio insieme agli altri comuni costieri. Ci auguriamo di poter dare a breve altre notizie positive sul tema della tutela e salvaguardia dell'ambiente che rimane una priorità della nostra azione di governo".


Tortora

Comuni premiati a Milano per il "Plastic free", ma la plastica è ancora drammaticamente presente ovunque

“Un percorso importante – scrivono per Tortora, il sindaco Iorio e il vicesindaco Praino – fatto in collaborazione con la referente di zona Antonella Palladino, i cittadini, i volontari, gli operatori ecologici, i plessi scolastici del territorio e tutti coloro che hanno dato il loro contributo necessario. Avere un’attestazione di stima così alta ci fa sentire ancora più responsabili e tenaci al fine di progettare azioni di salvaguardia ambientale sempre più determinanti”.


Diamante

Comuni premiati a Milano per il "Plastic free", ma la plastica è ancora drammaticamente presente ovunque

Per Diamante, Antonio Cauteruccio, delegato all'ambiente: "Non posso nascondere l'emozione e l'orgoglio - dichiara il Consigliere Cauteruccio - di rappresentare Diamante e ricevere un premio che ci vede assieme ad altri otto comuni virtuosi calabresi e grandi città come Milano. Con altrettanto orgoglio voglio dire che è una vittoria di tutta la comunità che gratifica il lavoro lungo e tenace percorso virtuoso che l'Amministrazione Comunale ha portato avanti sull'ambiente, la gestione dei rifiuti e il contrasto agli abbandoni indiscriminati, ricordando che da aprile partirà il servizio delle Guardie Ambientali.

Grande risalto abbiamo dato ai percorsi di educazione ambientale nelle scuole e con i giovanissimi, come il progetto Plastic Free per installazione di depuratori d'acqua all'Istituto Scolastico Comprensivo e il progetto "riciCLARTE" che presto prenderà il via presso il Museo DAC.

Rinnovo la mia gratitudine a Plastic Free Onlus, con cui abbiamo instaurato una stretta collaborazione. Ringrazio l'Ufficio Tecnico settore Ambiente, appaltatori, operatori del settore rifiuti, manutenzione del verde pubblico, depurazione, rete idrica e servizi esterni del Comune. Non da ultimo, ringrazio TeleDiamante e Alfredo Pagano che ha voluto essere presente anche a Milano per documentare questo importante momento per la nostra Città.”.

Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page