Incendio alla ditta di torrefazione Guglielmo a Stalettì. Solidarietà - Video

Squadre dei vigili del fuoco al lavoro a Copanello di Stalettì, alla ditta di torrefazione Guglielmo



STALETTI' - 28 lug. 22 - Diverse squadre dei vigili del fuoco del comando di Catanzaro, sede centrale e distaccamento di Soverato, sono intervenute questa mattina alle ore 5.30 circa presso lo stabilimento della ditta di torrefazione Guglielmo a Copanello nel comune di Stalettì per un incendio.

Interessate dal rogo numerose cataste di pedane in legno, sacchi in materiale plastico e quattro autovetture posizionate nel piazzale interno dello stabilimento tra due capannoni adibiti a deposito di materie prime e prodotti utilizzati per la lavorazione.



Il tempestivo e massiccio intervento dei vigili del fuoco è servito per mettere in sicurezza il sito e per lo spegnimento delle fiamme. E' stato evitato che l'incendio si propagasse all'interno delle strutture. Si registra l'annerimento delle facciate esterne dei capannoni, duvuto al fumo denso originatosi dalla combustione e la deformazione di saracinesche a causa delle alte temperature. Nessun danno a persone ed alle strutture.

Oltre 15 unità dei vigili del fuoco sono state impegnate nelle operazioni di spegnimento con quattro automezzi e due autobotti di supporto per rifornimento idrico.

Sono in corso gli accertamenti per determinare l'origine dell'incendio.

A coordinare le operazioni di soccorso l'Ispettore Antincendio Esperto Massimo Conforti. Sul posto carabinieri per gli adempimenti di competenza.


La solidarietà di Coldiretti all’azienda Guglielmo”: pronti ad ogni utile iniziativa per ripartire subito

“L’incendio che ha avviluppato strutture e materiali dell’azienda “Guglielmo”, primaria produttrice di caffè e in grande espansione, a Copanello di Stalettì (CZ), è estremamente preoccupante per le dinamiche con le quali avvenuto, sulle quali faranno piena luce gli inquirenti. Questo quanto dichiara il presidente di Coldiretti Catanzaro Fabio Borrello che aggiunge: “è davvero un duro colpo che però, come ha assicurato prontamente il management dell’azienda, porterà a reagire con l’ambizione di continuare a produrre agli stessi ritmi, poiché non ci si può fermare. A nome della Coldiretti, esprimo al gruppo dirigente, ai collaboratori e dipendenti fattiva vicinanza e solidarietà in questo difficile momento e assicuriamo il nostro sostegno nel porre in atto ogni utile iniziativa che permetta oltre che a ripartire con immediatezza a creare un clima di fiducia anche per restituire serenità al territorio e alle comunità. L’azienda Gugliemo – ricorda -è protagonista dello sviluppo economico e sociale e dà lustro alla Calabria operosa e ha saputo varcare i confini regionali.

Saccomanno (Lega): Solidarietà alla azienda Guglielmo ed a tutti i dipendenti. Condanna per gesto ignobile.

Ignobile atto che ha fortemente danneggiato lo stabilimento di torrefazione Guglielmo che ha subito un pesante incendio. In base alle notizie trapelate sembrerebbe che sia stata utilizzata un pistola lanciarazzi per causare l’incendio di alcune pedane di legno utilizzate dalla stessa azienda per il caffè. La Lega è accanto all’azienda e ai dipendenti e chiede con forza che si faccia qualsiasi cosa affinchè si possano individuare i responsabili che dovranno avere una condanna esemplare. La Calabria è un territorio molto difficile ove il “bianco” si confonde spesso con il “nero”, ma la parte sana deve reagire prontamente e sostenere le tante vittime delle aggressioni mafiose. La Lega sarà sempre accanto a loro.

28 luglio 2022.

Il Commissario Regionale della Lega

Avv. Giacomo Francesco Saccomanno





IL VIDEO

ALTRE FOTO




219 visualizzazioni0 commenti