Guardia Piemontese, in auto con l'hashish nascosto nel marsupio, un arresto

I carabinieri arrestano un 26enne di Fuscaldo. Aveva l'hashish nascosto nel marsupio

GUARDIA PIEMONTESE - 27 feb. 21 - I carabinieri della compagnia di Paola, nucleo operativo e radiomobile, coordinati dal Capitano Giordano Tognoni, comandante della compagnia, nel corso delle normali attività di controllo del territorio, intensificate all’approssimarsi del fine settimana, hanno arrestato un 26enne di originario di Fuscaldo (CS). Il reato contestato è quello di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio.



Nel corso di uno dei tradizionali servizi di perlustrazione che la Compagnia Carabinieri di Paola esprime quotidianamente su tutto il territorio di competenza, i motociclisti dell’Aliquota Radiomobile hanno proceduto al controllo di un 26enne originario di Fuscaldo (CS), notato poco prima transitare a bordo di un’autovettura nella zona delle Terme di Guardia Piemontese. In questo frangente il 26enne, pur non avendo commesso alcuna violazione apparente al Codice della Strada, ha iniziato ad evidenziare una certa agitazione rispetto alle attività di controllo. La successiva perquisizione ha consentito di rinvenire, all’interno del marsupio che portava a tracolla, 1 stecca di hashish, per un peso complessivo di 50 grammi circa; 1 dose di marijuana, del peso di 0,10 grammi; 1 coltello della lunghezza complessiva di 9 centimetri; la somma di 95 euro in banconote di vario taglio.

L’estensione delle operazioni di perquisizione anche ad alcuni locali nella disponibilità del 26enne ha permesso di sequestrare ulteriori 2 involucri contenenti 80 grammi circa di marijuana.

Le analisi condotte con celerità dal Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti dell’Arma dei Carabinieri hanno permesso di accertare che dai quantitativi delle sostanze stupefacenti sequestrate, sulla base del principio attivo contenuto nello stesso, avrebbero potuto essere complessivamente ricavate oltre 500 dosi.

L’uomo, terminate le formalità di rito, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Paola, è stato posto ai domiciliari in attesa della convalida dell’arresto. L’arresto è stato convalidato.



803 visualizzazioni0 commenti
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)