top of page

Diamante, strada teatro dei ruderi inagibile per i residenti: l'opposizione scrive al prefetto

Diamante, strada teatro dei ruderi inagibile per i residenti, l'opposizione raccoglie le lamentele dei cittadini di località Montesalerno


Diamante, strada teatro dei ruderi inagibile per i residenti: l'opposizione scrive al prefetto


DIAMANTE – Una segnalazione su possibili disservizi nella strada adiacente al teatro dei ruderi di Cirella. La lettera è firmata dal consigliere di minoranza, Marcello Pascale, del gruppo “Diamante e Cirella Siamo voi”. E' indirizzata la sindaco Magorno, al responsabile della polizia locale ed anche al prefetto Ciaramella e al procuratore di Paola. “Nell'ambito della programmazione della stagione estiva 2023, organizzata dall'amministrazione comunale, sono stati previsti eventi e spettacoli che si terranno nel corso del mese di agosto presso il teatro dei ruderi di Cirella-Diamante – si legge nella lettera -. Già negli anni precedenti sono giunte numerose segnalazioni e lamentele, in particolare da parte dei cittadini residenti in località MonteSalerno, relativamente alle modalità di gestione dell'afflusso dei numerosi partecipanti alle manifestazioni.



Le criticità principali – segnala - sono state rilevate con riferimento alla direzione del traffico automobilistico, sia in fase di accesso alla struttura che in fase di uscita, quando la presenza di code interminabili di autovetture sull'unico tratto di strada dal quale è possibile accedere al teatro, crea seri disagi agli abitanti del posto, ai quali, per diverse ore, è praticamente inibita la possibilità di transitare e raggiungere le proprie abitazioni. A ciò – si legge - si aggiunga l'assenza delle condizioni di sicurezza necessarie a scongiurare eventuali situazioni di emergenza che potrebbero verificarsi, considerato che lo stallo indisciplinato di centinaia di autovetture lungo tutto il tratto stradale interessato rende pressoché impossibile l'intervento di qualsiasi mezzo di soccorso.



È stata, altresì, riscontrata, nel corso degli eventi già tenutisi, la presenza di un numero esiguo di personale di polizia locale, insufficiente a poter gestire quelle situazioni di caos che sistematicamente si ripetono ad ogni evento. Tutto quanto esposto – si legge infine - peraltro già oggetto di precedenti segnalazioni agli organi competenti da privati cittadini al fine di sollecitare gli uffici competenti a porre in essere gli interventi necessari a garantire l'incolumità e la sicurezza dei partecipanti alle manifestazioni e nello stesso tempo eliminare i disagi denunciati dai cittadini residenti”.



Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram miocomune

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page