Diamante-Belvedere, forte boato udito dalla popolazione: forse un "bang sonico” prodotto da un aereo

Smentite notizie di scosse di terremoto. Dall'Ingv non si segnalano eventi del genere

DIAMANTE – 23 nov. 20 – Numerose segnalazioni di un forte boato udito tra Diamante e Belvedere marittimo sono giunte non soltanto sui social. Attente verifiche delle forze dell'ordine, al momento, non riscontrano alcuna situazione riconducibile a esplosioni e neanche a scosse di terremoto. Smentita, infatti anche questa ipotesi dall'Ingv, l'istituto nazionale che si occupa di rilevare ogni piccolo movimento tellurico. A, questo punto, se non dovessero sorgere ulteriori novità, si propende per un aereo che ha superato la barriera del suono. E' frequente che si verifichino tali situazioni; il boato è forte e si verifica quando la velocità dell'aereo si approssima a Mach 1 (1200 km/h al livello del mare, 1050 km/h a 1100 metri di quota): “in quel momento le molecole d’aria non fanno più in tempo a spostarsi per lasciare spazio all’aereo e vengono urtate, provocando il famoso fenomeno del “bang” sonico”.


3,103 visualizzazioni0 commenti
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)