Cosenza, vaccini: l'Asp si organizza con Poste italiane

L’Azienda Sanitaria di Cosenza accelera: sancita l’operatività della piattaforma di Poste Italiane per le prenotazion


COSENZA - 15 mar. 21 - Da domani 16 marzo sarà operativo il nuovo sistema a disposizione dei cittadini per partecipare alla campagna vaccinale, che prevede la prima seduta già nella giornata di giovedì 18 marzo prossimo. Al termine di una riunione tra Asp Cosenza, Protezione Civile e Poste Italiane, che si è svolta oggi, sono stati stabiliti i tempi di attuazione. In una prima fase la piattaforma entrerà in funzione in sette dei sessantotto centri vaccinali attivati sul territorio provinciale.


Le sedi individuate, scelte per garantire la copertura in ogni Distretto Sanitario, consentiranno di tarare al meglio il nuovo strumento che verrà, poi adottato in tutti gli altri punti vaccinali. Resta inteso che il numero di vaccini prenotabili, sarà proporzionale al numero di vaccini che la Regione Calabria riuscirà a fornire. “Apriamo una nuova fase, che ci consentirà di ottimizzare il servizio offerto ai cittadini”. Così il commissario La Regina, il quale, pur non negando le difficoltà riscontrate in questo difficile inizio, si è detto convinto della bontà della soluzione individuata che garantirà l’assoluto rispetto delle regole.



236 visualizzazioni0 commenti