Cosenza, non chiude a mezzanotte: sanzionato dalla polizia. Controlli alla movida

COSENZA - 19 Ott. 20 - Continuano incessanti i servizi straordinari di controllo del territorio svolti dalla Polizia di Stato durante la movida cittadina volti alla verifica del rispetto di tutte le misure disposte nell’attuale periodo di emergenza sanitaria, nonché alla prevenzione delle illegalità riconducibili ai luoghi di aggregazione giovanile.

Nel corso del weekend, il titolare di un noto locale è stato multato da personale delle volanti per non aver osservato la normativa che prevedeva quale misura per fronteggiare l’epidemia da Covid-19 la chiusura alle ore 24.

Incurante di tale divieto il titolare del locale ha continuato a vendere bevande a degli avventori incorrendo nella sanzione che prevede il pagamento di una somma fino a 3000 euro.

I controlli di Polizia non hanno riguardato solo i locali pubblici ma anche il rispetto da parte di tutti i cittadini delle disposizioni in materia di contagio Covid-19; per le vie del centro cittadino, tra P.zza S. Teresa – Via Misasi e Corso Mazzini, 5 persone sono state sanzionate perché non facevano uso delle prescritte mascherine.

Controllate in tutto 294 persone e nr. 162 veicoli; 3 persone denunciate per reati contro la persona.



215 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)