Celebrazione in onore di Santa Barbara al Santuario Madonna della Schiavonea

Cerimonia con la Guardia costiera, i vigili del fuoco e le autorità civili e militari




CORIGLIANO ROSSANO – 4 dic. 21 - Al Santuario “Madonna della Schiavonea”, si è tenuta la celebrazione eucaristica in onore di Santa Barbara, patrona della marina militare e dei vigili del fuoco. Un evento che ha fatto registrare la partecipazione dei due Corpi, ma anche dei rappresentanti della politica locale. Il comandante Francesco Cillo, nel corso del suo intervento, ha voluto ringraziare tutti e, in modo particolare, l'arcivescovo di Rossano Cariati, Monsignor Maurizio Aloise. In particolare, il ringraziamento all'arcivescovo è stato rivolto per aver consentito di officiare la celebrazione a Don Giuseppe Ruffo, della Santa messa in onore a Santa Barbara, “protettrice del personale che a vario titolo opera professionalmente con il fuoco o con le armi da fuoco”. Alla fine delle celebrazioni, e dopo i toccanti momenti eucaristici, si è tenuto il discorso di ringraziamento del comandante della Capitaneria di porto di Corigliano Calabro, Capitano di Fregata Francesco Cillo, che ha ringraziato il sindaco, Flavio Stasi, l’Animi, associazione nazionale marinai d'Italia, il Corpo dei vigili del fuoco, e le altre autorità civili e le forze di polizia intervenute. Il comandante ha anche ricordato il sacrifico quotidiano del personale del Corpo delle Capitanerie di porto e il momento, difficile per la Nazione e per il territorio, pieno di incognite e sacrifici personali e familiari.



30 visualizzazioni0 commenti