top of page

Accesso alle abitazioni in locazione: i comuni destinatari dei contributi

Ecco i comuni della provincia di Cosenza destinatari dei contributi per l'accesso alle abitazioni in locazione


Ecco i comuni della provincia di Cosenza destinatari dei contributi per l'accesso alle abitazioni in locazione

🔵 segui le notizie sul canale whatsapp di miocomune ➡️


Cosenza 16 febbraio 2024 – La Giunta regionale, dipartimento infrastrutture e lavori pubblici, politiche edilizia abitativa ha deliberato sul fondo nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione, accesso ai contributi. E' stato emesso il decreto per la liquidazione delle risorse disponibili per far fronte alle richieste pervenute nell’anno 2023 da parte dei comuni della provincia di Cosenza.

Vediamo in dettaglio il contributo liquidabile concesso ai vari comuni della provincia di Cosenza:

  • Acri 94.943,40;

  • Amendolara 1.756,65;

  • Belvedere marittimo, 92.636,17;

  • Bisignano, 0;

  • Buonvicino 2.610;

  • Calopezzati 227,50;

  • Casali del Manco, 27.898,44;

  • Cassano allo Jonio, 34.887,60;

  • Castiglione Cosentino, 4.426,54;

  • Castrolibero, 130.000,86;

  • Castrovillari, 50.906,61;

  • Celico, 3.796,03;

  • Cerchiara di Calabria, 1.198,37;

  • Cerisano, 16.690,38;

  • Cetraro 6.639;

  • Corigliano Rossano, 366.221,64;

  • Crosia, 57.994,04;

  • Diamante, 93.661;

  • Dipignano, 22.062,39;

  • Francavilla Mma 20.216,63;

  • Frascineto, 1973,99;

  • Fuscaldo, 30.871;

  • Lattarico, 10 663,62;

  • Longobucco, 0;

  • Lungro, 9.124;

  • Luzzi 5.719,99;

  • Mangone 30 944,99;

  • Marano Marchesato 16.460,77;

  • Marano Principato 23.566,22;

  • Mendicino 39.777,91;

  • Montalto U. 190.368,78;

  • Mormanno 2.812,52;

  • Paola, 90.037;

  • Parenti, 90.037,73;

  • Paterno calabro, 4.227,43

  • Piane Crati, 1.421,91;

  • Pietrafitta, 1.144,72;

  • Praia a Mare, 38.629 euro;

  • Rende, 183.023,58;

  • Rocca Imperiale, 69.475,60;

  • Rogliano, 6.945,73;

  • Rose, 12.859,06;

  • Rota Greca, 895,77

  • San Benedetto U. 4.133,91;

  • San Demetrio C. 5.353,21;

  • San Fili, 10.994,23;

  • San Giovanni in f. 56.067,18;

  • San Lucido, 17.081;

  • San Marco A. 20.032,75

  • San Nicola Arcella, 13.360;

  • San Pietro in G. 1.447,81;

  • San Vincenzo La C. 3.910,44;

  • Santa Domenica Talao, 9.707,69;

  • Santa Maria del Cedro, 31.013,14;

  • Santa Sofia d'E. 3.329,70;

  • Santo Stefano di R. 30.803,78;

  • Scalea, 31.117,91;

  • Spezzano A. 15.035,93;

  • Spezzano della S. 21.013,69;

  • Terranova da S. 8.144,97;

  • Torano C. 7.368,83;

  • Tortora, 33.276,58;

  • Trebisacce 63.311,04;

  • Vaccarizzo A. 880,66;

  • Villapiana 84.303,23;

  • Zumpano 22.558,89;


In provincia di Cosenza, per la cronaca, il contributo liquidabile si aggira attorno ai due milioni di euro. Nel decreto si precisa che: “si ritiene di non attivare le procedure di verifica, che rimangono a carico dei comuni, in quanto trattasi di somme che, seppure erogate ai comuni, costituiscono per questo Ente erogante (la Regione) mero trasferimento di risorse da destinare a terzi”.

Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram.jpg

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page