top of page

Scoppia la rissa fra stranieri a suon di sprangate: tutti arrestati i soggetti coinvolti

Si tratta di stranieri rumeni e bulgari venuti alle mani lungo via Nazionale allo Scalo coriglianese



CORIGLIANO ROSSANO – 2 giu. 22 - Una rissa è scoppiata ieri sera, poco dopo le 20.00, in via Nazionale, nell’area urbana di Corigliano. Colpi di bottiglie e sprangate sferrate senza alcuna pietà.Il fatto è accaduto davanti ad un locale pubblico, nei pressi della chiesa di Santa Maria delle Grazie, su via Nazionale allo Scalo di Corigliano. Nella tarda serata di ieri, i carabinieri del nucleo operativo del Reparto Territoriale di Corigliano Rossano unitamente a quelli del Comando Stazione dello Scalo, coordinati dal tenente colonnello Raffaele Giovinazzo, sono intervenuti per sedare la rissa che sarebbe scaturita per futili motivi, fra cittadini di nazionalità bulgara e rumena. I militari hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, tutti i soggetti coinvolti.



L’attività investigativa intrapresa dai militari, ha consentito di ricostruire, a livello di gravità indiziaria ed in attesa dei successivi sviluppi, considerata l’attuale fase di svolgimento delle indagini preliminari, quanto successo in pieno centro allo scalo coriglianese ed in particolare, il tentativo di uno dei soggetti coinvolti di attentare alla vita di un altro bulgaro rimasto gravemente ferito, costretto al ricovero ospedaliero. I tre bulgari sono stati, pertanto, sottoposti al regime degli arresti domiciliari, mentre per il rumeno arrestato, dopo le formalità di rito, è stata disposta la custodia cautelare int carcere.

Continuano senza sosta le attività di prevenzione e repressione poste in essere dai militari del Reparto Territoriale nei confronti della criminalità diffusa sul territorio di Corigliano-Rossano, con il costante coordinamento della Procura della Repubblica di Castrovillari, diretta da Alessandro D’Alessio.

IL VIDEO




Comments


Miocomune whatsapp
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
telegram.jpg

contatto mail: miocomune@gmail.com

Iscriviti ai nostri canali per essere sempre informato
Clicca sulle icone, andrai direttamente ai nostri social

bottom of page