Morte Santelli, il cordoglio delle amministrazioni comunali



ALTOMONTE

Quella di oggi è una pagina tristissima per la Calabria e per i calabresi. Se ne va all’improvviso la prima Presidente donna di questa terra e colei che in pochi mesi era riuscita ad iniettare tanta energia e voglia di riscatto in tutti i territori ed in noi amministratori locali. Ci mancherà la sua passione, la sua caparbietà insieme a quella sua capacità e libertà, rara in questa regione, di decidere tutto senza alcun condizionamento di nessun tipo.

È quanto dichiara il sindaco Giampiero Coppola esprimendo insieme alla comunità e a tutta l’Amministrazione Comunale vicinanza e cordoglio alla famiglia della Presidente ed ai suoi amici e più stretti collaboratori.


BELVEDERE MARITTIMO

“Sono profondamente addolorato per la prematura scomparsa della presidente Jole Santelli. La sua costanza, la sua preparazione politica, il suo agire con decisione nel campo politico nazionale e regionale, ne avevano fatto un deciso punto di riferimento, non solo per chi politicamente afferente, ma per tutta la classe politica che ne riconosceva meriti e determinatezza. Con lei la Calabria stava già dando sensi di svolta verso una rinascita intera in tutti i settori: turistico, ambientale, lavorativo e sociale. Noi tutti le dobbiamo molto”.

Vincenzo Cascini, sindaco di Belvedere Marittimo


BUONVICINO

Oggi è un giorno triste. Siamo sconvolti per la prematura dipartita della Governatrice, Jole Santelli.

L'amore per la sua terra l'aveva portata a diventare meno di un anno fa', la prima Presidente donna della Regione Calabria. La vicinanza e il cordoglio dell'Amministrazione comunale e di tutta la comunità di Buonvicino, alla famiglia, al Consiglio Regionale e a tutta la comunità calabrese.


CAMPANA

“Ci uniamo al dolore e al cordoglio della famiglia e dei suoi cari, proviamo lo stesso sgomento che in questi momenti stanno provando tutti i calabresi. In momenti come questo bisogna essere uniti e mettere da parte divergenze politiche e personali, lo dobbiamo a Jole Santelli e a ciò che ha rappresentato per questa terra”. Questo il commento del sindaco di Campana Agostino Chiarello alla notizia della scomparsa, a soli 51 anni, del Presidente della Giunta Regionale Jole Santelli. Una scomparsa improvvisa che lascia l’amaro in bocca a tutti i cittadini calabresi e che ha provocato un momento di commozione enorme fra la gente e nell’opinione pubblica.

“A nome dell’amministrazione e di tutti i campanesi mi sento di esprimere le più sentite condoglianze per una perdita umana prima che ancora istituzionale, oggi ci troviamo a dare l’ultimo saluto ad una donna che ha lottato in politica e nella vita. Quale sia il percorso politico di ognuno di noi, dinanzi ad eventi del genere bisogna rispettare il dolore di chi ha subito la perdita con compostezza e rispetto”. 


CALOVETO

La scomparsa della Presidente Jole Santelli ci coglie impreparati, una tragica notizia che lascia profondo sgomento. La Calabria intera piange la perdita della prima presidente donna della Regione. È quanto dichiara il Sindaco Umberto Mazza esprimendo, insieme all’Amministrazione Comunale, vicinanza ai familiari, ai collaboratori e a tutte le persone vicine alla Governatrice.


CARIATI

Il primo Presidente donna della Regione Calabria non c’è più. La bruttissima notizia che sta coinvolgendo emotivamente tutto il Paese, ci ha lasciato sinceramente commossi e sconcertati. La Calabria perde una guida che in questi mesi, specialmente nella fase più cruenta dell’emergenza sanitaria, ha saputo dimostrare la sua forza gentile, determinandosi con coraggio e responsabilità, anche nelle scelte più impopolari. Un dolore immenso ci pervade tutti.

È quanto dichiara il Sindaco Filomena Greco interpretando, a nome dell’Amministrazione Comunale e dell’intera comunità i sinceri sentimenti di vicinanza ai familiari e a tutti quanti hanno avuto modo di apprezzare doti umane e politiche della Presidente Jole Santelli.

Al di là dell’appartenenza politica, il dolore per la sua prematura scomparsa accomuna tutti. Ricorderemo questa giovane donna al servizio della politica, delle istituzioni e della voglia di riscatto della Calabria che nella sua pur breve ma intensa esperienza aveva saputo oggettivamente trasmettere un messaggio di orgoglio e di sicurezza a tutte le donne. È l’eredità, che sicuramente non consola, che quante aspirano, con merito, ad occupare posti nelle ed ai vertici delle istituzioni, possono raccogliere.


CETRARO

Jole Santelli è andata via in punta di piedi. È una notizia che sconvolge l’intera comunità calabrese. Restiamo in silenzio in questo giorno triste per la Calabria.


CORIGLIANO ROSSANO

L'ultima volta che abbiamo parlato in cittadella, mi hai detto "ho imparato dai miei maestri che la politica è una ruota. Nessuno può stare sempre in alto, si sale e si scende, sempre, ed anche chi è bravo non deve mai smettere di lavorare".

L'ultima telefonata, invece, qualche giorno fa, per invitarmi all'arrivo del giro d'Italia a Camigliatello, e mi pento di essere rimasto in comune quel giorno.

Non ci sono parole. Corigliano-Rossano si stringe intorno ai tuoi cari. Buon viaggio, presidente.

il sindaco Flavio Stasi


CROSIA

La comunità di Crosia esprime vero e sentito cordoglio per la prematura scomparsa del presidente della Calabria, On. Jole Santelli. Non una frase di circostanza ma un dolore sincero, misto a smarrimento, per aver perso una guida sicura e proiettata verso un processo di cambiamento, per una terra ahinoi ancora troppo arretrata, che era solo all’inizio. Promuovere la Calabria bella e dare forza ai suoi territori per farla crescere e sviluppare. Questo è quello che ci ha insegnato nella sua breve esperienza amministrativa la governatrice Santelli. Era innamorata di questa regione, dei suoi angoli più remoti che, non appena aveva la possibilità, andava a visitare, stando in moco composto tra la sua gente. Ma la donna Jole Santelli è stata anche un grande esempio di dignità umana. Che non si è arresa mai davanti agli ostacoli della vita, ha aggredito la sua malattia e le ha sempre sorriso. Il suo ricordo ed i suoi esempi rimarranno vivissimi in quanti hanno il difficile compito di amministrare quella terra che lei tanto amava. Ciao Presidente!

È questo il messaggio di cordoglio per la prematura scomparsa del Governatore della Regione Calabria, Jole Santelli, espresso dal Sindaco, Antonio Russo, e dal presidente del Consiglio comunale, Francesco Russo, per conto della Giunta, dell’Assemblea civica e della comunità di Crosia.


DIAMANTE

"È un giorno di dolore per tutti noi calabresi, la notizia della scomparsa della Presidente Jole Santelli arriva all’improvviso e ci lascia attoniti. Jole Santelli, nonostante tante difficoltà, ha guidato la Calabria nel complicato periodo del Coronavirus e il suo lavoro è stato riconosciuto a livello mondiale. Un pensiero ai suoi cari.

Ho appreso con grande costernazione la triste notizia della scomparsa della Presidente della Giunta regionale, On. Jole Santelli.Voglio ricordare con commozione la tenacia, la passione politica e l’amore per la Calabria di Jole Santelli nel corso del suo percorso politico. Un impegno mai scalfito dalle difficoltà di questi difficili mesi del suo mandato di Presidente caratterizzati dalla gravissima emergenza coronavirus.In questo momento di grande dolore, a nome dell’intera Amministrazione Comunale e della Città di Diamante, esprimo il mio cordoglio e rivolgo ai familiari e alla Giunta Regionale i più profondi sentimenti di vicinanza e solidarietà.

Il sindaco Se. Ernesto Magorno


FUSCALDO

Care concittadine e cari concittadini, questa è una di quelle notizie che mai avrei voluto darvi: è venuto a mancare il Presidente della Giunta regionale, Jole Santelli. Un evento luttuoso improvviso e dirompente, che ci lascia senza parole. Per il momento, ci stringiamo alla Sua famiglia, al Suo staff ed a tutta la Giunta ed il Consiglio regionale. Lo faccio a nome mio, di tutta l’Amministrazione, del Consiglio e della comunità di Fuscaldo. Quella che stiamo vivendo è una fase molto delicata per la Calabria: cerchiamo di essere uniti più che mai e comprensivi. E mettiamo da parte la cattiveria, i rancori personali, le incomprensioni... perché siamo niente sotto questo cielo!

Gianfranco Ramundo, sindaco di Fuscaldo


GRISOLIA

L'amministrazione comunale di Grisolia, dal sindaco a tutti i consiglieri, commossa si unisce al dolore della famiglia e di tutta la regione, per la scomparsa della governatrice Jole Santelli.


MAIERA'

L' improvvisa scomparsa della Presidente Santelli ci lascia sgomenti. Come Amministrazione esprimiamo il nostro cordoglio e ci stringiamo con affetto e commozione intorno alla sua famiglia e all'intera Giunta Regionale. L' Amministrazione Comunale di Maiera'


PAPASIDERO Oggi è un giorno triste per la nostra terra. La comunità di Papasidero saluta commossa, la Presidente della Regione Calabria Jole Santelli. Alla famiglia, alla Giunta Regionale e alla sua comunità politica la nostra vicinanza. Addio Presidente.





SAN LUCIDO Apprendiamo con grande dispiacere della prematura scomparsa del Presidente della Regione Calabria On. Jole Santelli. Il Comune di San Lucido esprime profondo cordoglio e si unisce al dolore dei familiari.


SANTA DOMENICA TALAO

Siamo attoniti, sconvolti. Oggi la Calabria e l'Italia intera si stringe in un unico cordoglio. Certi che i tuoi ultimi respiri e le tue ultime energie siano state rivolte, come sempre, alla tua e nostra amata terra.


SANTA MARIA DEL CEDRO

L'amministrazione comunale di Santa Maria Del Cedro (CS) manifesta profondo cordoglio per la prematura e improvvisa scomparsa della Presidente della Regione Calabria Jole Santelli.

La dipartita di una siffatta importante figura istituzionale della nostra regione addolora tutti i calabresi aldilà delle appartenenze e dei colori politici.

Alla famiglia vanno le più sentite condoglianze.

Il Sindaco, la Giunta e i Consiglieri comunali di Santa Maria Del Cedro.


SCALEA

A nome di tutta la città di Scalea intendo esprimere il più profondo cordoglio per l’improvvisa morte della Governatrice della Calabria, Senatrice Jole Santelli. E’ un giorno triste per tutti i calabresi nel quale è difficile trovare le parole. Sicuramente la vicenda personale di Jole Santelli rappresenta, al di là di qualsiasi appartenenza politica, un esempio di attaccamento alla vita, di tenacia e di spirito di servizio che resterà indelebile nella storia della nostra Regione e del nostro Paese. Alla sua famiglia giunga, da parte di tutti i cittadini di Scalea che mi onoro di rappresentare, un contrito, rispettoso e sincero saluto di cordoglio. Il Sindaco Avv.to Giacomo Perrotta


TERRANOVA DA SIBARI

Colpisce profondamente la notizia così improvvisa della morte della Governatrice Jole Santelli. Sapevamo tutti che lottava contro una brutta malattia, ma forse l'energia con cui svolgeva il suo ruolo ci aveva fatto dimenticare questa realtà.

È quanto dichiara il vicesindaco Massimiliano Smiriglia esprimendo con il sindaco Luigi Lirangi insieme alla comunità e a tutta l’Amministrazione Comunale vicinanza e cordoglio alla famiglia e alle persone che le sono state più vicino alle quali in questo momento va l’abbraccio di tutti i calabresi. Il vicesindaco coglie l’occasione per informare che il giorno delle esequie la città osserverà il lutto cittadino.


VERBICARO

Abbiamo appreso della prematura morte della Presidente Regionale Jole Santelli...tanto il dispiacere per questo doloroso evento.

Condoglianze alla famiglia ...

L' Amministrazione Comunale

337 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)