Scalea, un arresto per evasione. Fermato lo straniero ai domiciliari per furto in abitazione

L'arresto è stato convalidato e l'uomo è tornato ai docmiliari su disposizione della magistratura

SCALEA - 11 gen. 21 - Nel primo pomeriggio di sabato, a Scalea, i militari della Sezione Radiomobile, coordinato dal capitano Andrea Massari, hanno arrestato per evasione B.T.I. rumeno di 19 anni, ristretto ai domiciliari a seguito dell’arresto, operato poco prima di Natale sempre dai carabinieri del locale comando compagnia, per furto in un’abitazione di un complesso residenziale estivo scaleoto.

I fatti risalgono alle ore 14.00 circa, di sabato, quando i militari, durante un normale controllo agli arrestati domiciliari, hanno accertato l’assenza del cittadino rumeno all’interno del proprio domicilio e luogo di detenzione. Dopo una tempestiva attività di ricerca, i carabinieri hanno rintracciato il giovane all’interno di un’altra abitazione, posta nello stesso stabile, in compagnia di una donna anch’essa agli arresti domiciliari. Il giovane, ai militari ha fornito delle giustificazioni ritenute poco plausibili e pertanto è stato condotto in caserma per gli accertamenti del caso.

Informata la Procura della Repubblica di Paola, il 19enne è stato dichiarato in stato di arresto. Nel corso dell’udienza per rito direttissimo, svoltasi nella mattinata odierna presso il Tribunale di Paola, l’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato tradotto nuovamente agli arresti presso il proprio domicilio.

1,097 visualizzazioni0 commenti
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)