Corigliano, colpi di pistola allo scalo: un ferito

Esplosi diversi colpi di pistola nei pressi di una bar lungo via nazionale a Corigliano Scalo, ferito un 34enne




CORIGLIANO ROSSANO – Colpi di pistola, questa mattina alle ore 12.00 in via Nazionale allo Scalo di Corigliano. Obiettivo, un uomo di 34 anni, Pasquale Semeraro, coriglianese e barista in una stazione di servizio dello Scalo dell'area urbana di Corigliano, incensurato. Mentre Semeraro era a bordo del suo scooter è stato raggiunto da un'automobile dalla quale sono partiti diversi colpi di arma da fuoco. Uno dei proiettili ha centrato Semeraro ad un polmone penetrando dal torace. Da quanto si è appreso successivamente non avrebbe leso organi vitali. Il giovane è stato però ricoverato d'urgenza all'ospedale dell'Annunziata per l'estrazione del proiettile.



Su quanto accaduto, indagano i carabinieri della compagnia di Corigliano, coordinati dal capitano Cesare Calascibetta. I colpi di pistola sono stati esplosi intorno alle 12.00, nei pressi di un noto bar, in piazza Salotto, allo scalo della città jonica. Lo scooter sul quale viaggiava la vittima è stato recuperato e posto sotto sequestro dai carabinieri. Vengono analizzate anche le eventuali immagini registrate da impianti di videosorveglianza, attivi sul posto. Diversi i proiettili esplosi, alcuni dei quali finiti anche nella vetrina di un negozio. Quanto accaduto, secondo le prime indicazioni emerse, sarebbe da collocare in questioni personali. Chi ha esploso i colpi di pistola dall'auto verso lo scooter potrebbe essere già stato individuato dai carabinieri.



129 visualizzazioni0 commenti