Belvedere Marittimo, disposta la sospensione della festa di San Daniele

Dal 13 al 20 ottobre non si svolgerà la tradizionale Fiera su decisione del sindaco Cascini, in seguito alle restrizioni per il Coronavirus

BELVEDERE – 17 set. 20 - Le restrizioni per la lotta al Covid 19, impongono un ulteriore “sacrificio” per i cittadini dell'alto Tirreno cosentino. E' stata infatti disposta, con largo anticipo, la sospensione della nota fiera di San Daniele. Un appuntamento molto atteso, non solo a Belvedere Marittimo, ma nell'intero territorio che si tiene dal 13 al 20 ottobre. Un'intera settimana, in passato, dedicata alle manifestazioni religiose, che si svolgeranno secondo le direttive in materia di contrasto al Coronavirus, e alle attività di spettacolo e commerciali con la fiera, che invece vengono sospese.



L'ordinanza del sindaco Vincenzo Cascini è rivolta al comando della polizia locale, alla stazione dei carabinieri, e alla categoria dei commercianti, in particolare, gli ambulanti che frequentano il mercato settimanale. L'ordinanza del sindaco Cascini, oltre a tener conto delle direttive nazionali e regionali evidenzia la presenza nei comuni vicini di uno scenario epidemiologico che necessita delle condizioni e dell'urgente necessità della tutela della salute pubblica.

599 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)