Verbicaro, accusato di estorsione: rimesso in libertà, con obbligo di non recarsi in paese

Aggiornato il: mag 5

VERBICARO – 3 mag. 20 - Il Tribunale di Paola ha accolto le istanze degli avvocati Giuseppe Bruno e Armando Sabato ed ha rimesso in libertà Marcello Lamoglie, 38 anni, di Verbicaro, lasciando l'obbligo di non recarsi a verbicaro e di non avvicinarsi alla persona offesa.

Si tratta di un presunto episodio di estorsione che sarebbe avvenuto tra il 2018 ed il 2019, culminato con l’arresto di Lamoglie da parte dei carabinieri della compagnia di Scalea. Agli atti, la certificazione del centro di igiene mentale di Scalea sulla "incapacità processuale”, la parte offesa non sarebbe nella condizione di poter partecipare alle udienze. Il tribunale di Paola ha accolto in pieno la tesi degli avvocati di fiducia di Lamoglie ed ha rimesso in libertà l’indagato, con l'obbligo di non fare ritorno a Verbicaro e di non avvicinarsi alla persona offesa. Il processo è ancora in corso.

I carabinieri della locale stazione, a luglio dello scorso anno, avevano contestato il reato di minacce e conseguente estorsione. Perchè Lamoglie, secondo le accuse, avrebbe approfittato della situazione della vittima 67enne, R.A. di Verbicaro, per spillargli del denaro. Era stato il 67enne a denunciare i fatti ai carabinieri, ma, come è emerso, il quadro della situazione sarebbe stato totalmente diverso e non ci sarebbero state, secondo la difesa, le “continue minacce di morte e le conseguenti estorsioni”.

Secondo quanto è emerso dalle indagini i fatti sarebbero iniziati nel mese di giugno del 2018. I militari della Stazione di Verbicaro al momento dell’arresto avevano organizzato un incontro controllato. Era stato programmato con la vittima il luogo e l’ora dell’appuntamento dove incontrare l’indagato. Al momento dello scambio di denaro, per M.L. erano scattate le manette.

1,033 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
Iscriviti alle Newsletter
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)