Tortora, il consiglio comunale al centro storico: intervento di Raffaele Papa

TORTORA – 30 mag. 20 - “L’ultima seduta del consiglio comunale di Tortora si è tenuta, dopo circa 40 anni, al centro storico di Tortora, quindi un evento particolare, straordinario e storico”. Lo sottolinea ancora una volta il consigliere d'opposizione Raffaele Papa. Che evidenzia il fatto che “si debba celebrare tale evento, come una vera e propria ripartenza sia del borgo che dell’intero territorio comunale, considerato che in tutti questi anni, mai a nessuno è venuto in mente di riportare qualche ufficio, o di alternare qualche seduta dell’assemblea consiliare nell’antico centro, ed oggi accade in seguito ai lavori di ristrutturazione che rendono la sede interamente non praticabile”. Il consigliere Papa ha presentato due mozioni nel primo consiglio comunale in centro storico. La prima, per l’assistenza sanitaria al centro storico e frazioni montane con il ripristino di ambulatorio del medico di famiglia e dispensario farmaceutico. “E' ormai di dominio pubblico – scrive Papa - la grave carenza in ambito sanitario che si è venuta a creare per tutti coloro che lo abitano. Infatti per oltre 1000 persone non vi è adeguata assistenza considerato che il medico di base precedentemente incaricato ha cessato il servizio in data 26 febbraio 2020; inoltre la farmacia esistente si è ormai trasferita alla zona Marina sin dal 2016 e non stato aperto nemmeno un dispensario farmaceutico nonostante le diverse richieste”. La seconda mozione: “al fine di esprimere parere negativo di contrarietà alla costruzione dell'impianto di produzione di energia elettrica sul "Fiumicello di Massacornuta" da parte di una Società privata”.

90 visualizzazioni
  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)