Torna in libertà l'uomo che avrebbe fatto gettare la droga dal balcone a Corigliano Rossano

Cadute le accuse di violenza e resistenza a Pubblico ufficiale. il 38enne era ai domiciliari



CORIGLIANO ROSSANO - 18 nov. 20 - È STATO rimesso in libertà, il 38enne, già noto alle forze dell'ordine, arrestato sabato mattina dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo era ai domiciliari. Lunedì, al Tribunale di Castrovillari si è svolta l’udienza di convalida. L’avvocato di fiducia dell'indagato, Francesco Paolo Oranges, ha chiesto ed ottenuto la remissione in libertà. Il giudice, nell'accogliere la richiesta ha, però, applicato la misura cautelare dell’obbligo di presentazione, due volte al giorno, alla polizia giudiziaria. Sono in pratica cadute le accuse di violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Resta la contestazione della detenzione di droga ai fini dello spaccio. I militari avevano ritrovato la custodia in plastica di un ovetto con all'interno la cocaina. Secondo i militari qualcuno della famiglia avrebbe fatto in tempo a lanciare la droga dal balcone.

  • Pagina Facebook miocomune
  • miocomune
  • Youtube miocomune
  • Instagram miocomune
  • LinkedIn
telegram.jpg
Segnalazioni e info
contatto mail: miocomune@gmail.com
Iscriviti alle Newsletter

Copyright © Miocomune. Tutti i diritti riservati. - quotidiano on line (Reg. inf. 01/2012, Trib. Paola)